vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La spazzatura è tua? Se la getti per strada te la riportano a casa

Più informazioni su

SAN SALVO. A mali estremi estremi rimedi. A San Salvo da qualche giorno sono in azione i telelaser mobili. Chiunque dovesse essere immortalato nell’atto di gettare rifiuti lungo la strada o dove capita, oltre alla multa riavrà la sua spazzatura a domicilio è l’ultimatum, promessa della polizia municipale. Il sindaco Tiziana Magnacca intenzionata a proteggere la città dal malcostume dopo tanti annunci e diffide, passerà alle vie di fatto. 
Per ogni sacchetto di spazzatura o oggetto ingombrante gettato illegalmente sulle strade o fra la vegetazione saranno avviate accurate indagini fino a risalire al proprietario del pattume. Basta uno scontrino o una ricevuta per dare un nome a chi abbandona i rifiuti. La polizia municipale da giorni è al lavoro e presto è probabile che molti cittadini riceveranno sorprese a domicilio: la foto del deposito illegale, la multa e i rifiuti. 
L’amministrazione sansalvese spera che possa servire da deterrente ad un fenomeno che arreca danni e disagi all’intera collettività. Lo spettacolo dei rifiuti accatastati lungo la Istonia è avvilente. L’olezzo che proviene spesso da alcune zone appena lustrate dagli operatori ecologici e subito dopo insozzate dagli incivili, è insopportabile. Il sindaco Magnacca e il presidente del Consiglio comunale, Eugenio Spadano tengono in modo particolare alla pulizia e al decoro della città. L’inaugurazione dell’isola ecologica lo dimostra. Gli incivili non hanno più alcuna giustificazione. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su