vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bianca Campli in giuria a Venezia, a Giffoni, ma a Vasto……

Più informazioni su

VASTO. Scopriamo solo oggi dell’esistenza dell’associazione “Non mogli di…”, e non ne abbiamo avuto ulteriori notizie dopo una ricerca sia pur superficiale sul web . Non abbiamo dubbi che esista anche perché si propone scopi indispensabili, attraverso un messaggio ineludibile nell’epoca in cui tanto ancora bisogna  fare per annullare assurde distanze di genere.

Probabilmente sarebbe il caso che esistesse anche l’associazione “Non mariti di…” cui proponiamo come presidente onorario mondiale Filippo di Edimburgo, perché sbilanciamenti anche in senso opposto si avvertono anche nella nostra società.

Quel che non è chiaro probabilmente ai membri dell’associazione “Non mogli di…” e che esistono delle questioni oggettivamente valutabili in valore assoluto, e delle cose opportune che del valore assoluto non devono tenere conto proprio perché opportune.

Ieri sera dopo George Clooney e Sandra Bullock alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia ha superato in acclamazioni ed ovazioni i due divi americani il presidente della giuria del Festival, Bernardo Bertolucci.

Da vastesi saremmo stati onorati se a far parte della giuria della Mostra Internazionale d’Arte cinematografica fosse stata chiamata la professoressa Bianca Campli e avremmo ritenuto non opportuno, per quanto legittimo, che a far parte della giuria fosse stata la moglie o il marito del sindaco di Venezia o la moglie/marito o parente prossimo del prosindaco di Mestre, per questioni di opportunità che hanno schierato i cittadini vastesi unanimemente contro una decisione, includere la moglie del sindaco nella giuria del Vasto Film Festival, non opportuna e quindi eccepibile.

L’altro giorno un cittadino vastese da noi interpellato ha dichiarato :” In Italia ci sono centinaia di festival del cinema e la moglie del sindaco Lapenna proprio a Vasto doveva far parte della giuria? Racchiudendo in questa frase il pensiero di tanti, la genesi delle polemiche che ne sono derivate, ed il dettaglio che non vuole entrare nella testa dell’associazione “Non solo mogli di..”.

Paola D’Adamo     paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su