vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A 22 anni si toglie la vita gettandosi sotto un treno

Più informazioni su

PESCARA. Si è consumata ieri l’ennesima tragedia nel pescarese. Protagonista una giovane 22enne. La ragazza ha deciso di farla finita lanciandosi sotto il treno alla stazione ferroviaria di Montesilvano. Inutile ogni tentativo di soccorso. Immediato l’arrivo dell’ambulanza ma il corpo nell’urto è stato letteralmente tranciato.
Il treno che ha investito la giovane pescarese era un treno merci delle 17.25 e il macchinista vedendola all’ultimo momento non ha potuto evitare la tragedia in alcun modo. La 22enne visto arrivare il convoglio si è sporta sui binari e ha aspettato l’impatto violentissimo. 
Disagi anche alla circolazione dovendo chiudere i due binari della stazione per i sopralluoghi della Polfer e delle autorità giudiziarie oltre che della polizia ferroviaria intervenuta nell’immediato. Dopo le 18 solo uno dei due binari è stato riaperto al traffico, quello per viaggiare nella direzione opposta del treno merci.
“Straziante, sono passata di lì proprio pochi minuti dopo e quella scena ha lasciato tramortiti tutti. Un colpo al cuore. Soprattutto pensare che una giovane ragazza si è tolta la vita con tanta freddezza e quando davanti aveva ancora tutta una vita. Una vera e propria tragedia” spiega Rosanna, una signora che ha assistito alle scene post urto rimanendone profondamente colpita. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su