vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Queste primarie disegnano una rinnovata speranza per il PD"

Più informazioni su

VASTO. “La speranza di creare il PD di Prodi-ha dichiarato il vice segretario cittadino del Pd, Nicola Della Gatta- l’idea cioè di un vasto campo per i riformisti di questo Paese, in cui le differenze di pensiero, di tradizione, possono risolversi nell’unico modo in grado di comprenderle tutte e non umiliarne alcuna.

Sono entusiasta per la partecipazione così massiccia di elettori, a Vasto come nel resto d’Italia, che, scegliendo Renzi, ci ha quasi materialmente spinti a voltare pagina da una storia fatta di troppe sconfitte ed occasioni mancate.

Questo voto nobilita la passione delle tante persone che, in questi anni, hanno continuato a credere nel PD e lavorare ogni giorno per renderlo migliore.

Al nuovo Segretario Matteo Renzi spetta ora la responsabilità più grande: rendere concreto un cambiamento atteso per troppo tempo, liberare il PD da vecchie logiche e vecchi schemi, da concetti che ieri il popolo del PD ha definitivamente “rottamato”, e tra questi le correnti, i personalismi, le provenienze partitiche (ex-Ds, ex-Margherita, ex-Psi).

Rivolgo infine -ha concluso il vice segretario del Pd- l’augurio agli eletti di questo territorio all’assemblea nazionale del partito, ad Agostino Monteferrante della mozione Renzi e all’onorevole Maria Amato della mozione Cuperlo, di contribuire efficacemente al nuovo corso che si è appena inaugurato.
Questa é l’ultima chiamata per cambiare verso al PD, e permettere al PD di cambiare verso all’Italia”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su