vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Codici a barre contro gli incivili. A San Salvo via al risanamento ambientale

Più informazioni su

SAN SALVO. Il 2014 sarà l’anno del risanamento ambientale per il comune di San Salvo. Stop ai sacchetti della spazzatura lanciati dalle auto in corsa o abbandonati lungo le strade. No alle montagne di pattume accatastate sotto i ponti e vicino al greto dei corsi d’acqua. Presto le discariche abusive e il comportamento incivile di molti residenti sarà solo un brutto ricordo. 
Il Comune ha aderito al progetto pilota che prevede l’adozione di una web application per la tracciabilità dei rifiuti. I sacchetti della spazzatura saranno monitorati. In accordo con la Sapi (la società che si occupa della raccolta) verrà realizzata una task force per contrastare le cattive abitudini e indurre tutti i cittadini al rispetto della differenziata. 
Grazie ad un codice a barra sarà possibile monitorare e individuare anomalie relative allo smaltimento errato dei sacchetti. Un  software ad hoc permetterà di immagazzinare e controllare i codici. Fondamentale sarà anche il ruolo della polizia municipale. Gli agenti saranno all’erta per diffidare o multare gli irriducibili del “pattume selvaggio”. 
“E’ arrivato il momento di dire basta a comportamenti che danneggiano e deturpano il decoro urbano e sono dannosi anche per la salute”, ha dichiarato con determinazione durante la conferenza di fine anno il sindaco Tiziana Magnacca. Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su