vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vescovo abruzzese denuncia parroco per abusi sessuali e chiede il perdono

Più informazioni su

TERMOLI. La vicenda ha origini in Molise ma è approdata nel vicino Abruzzo perché il vescovo che se n’è occupato è abruzzese. Un vescovo che ha già incassato la benevolenza e l’ammirazione dell’opinione pubblica perché ha chiesto perdono. 
Del resto è stato lui, monsignor Gianfranco De Luca, vescovo della diocesi Termoli-Larino, originario di Atri a denunciare quel sacerdote che avrebbe commesso abusi sessuali. Monsignor De Luca ieri ha fatto di più.  
Ha chiesto perdono alla vittima e si è messo a disposizione della comunità. Lo ha fatto ieri pomeriggio ma lo rifarà anche oggi. “Perché”, ha spiegato “sono fortemente preoccupato. Non vorrei che da quanto accade venga ulteriormente offesa e vilipesa la persona e la dignità della ragazza che è la vittima e come tale è da salvaguardare e rispettare in modo assoluto, senza riserve“. 
Monsignor De Luca si è poi detto certo che la magistratura farà piena luce sulla vicenda. Il sacerdote è stato denunciato alla Congregazione della Dottrina della Fede, allontanato dalla parrocchia e sospeso a divinis.  Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)

Più informazioni su