vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Elezioni il M5S propone al Comune di nominare scrutatori i disoccupati

Più informazioni su

VASTO. Il Movimento 5 Stelle Vasto, considerata l’attuale crisi economica ed occupazionale che ha investito anche il nostro territorio e i cittadini vastesi in modo drammatico, propone la presente istanza affinchè le istituzioni locali rivolgano nei confronti delle categorie più disagiate tutte le attenzioni possibili atte a scongiurare, ove possibile, ed alleviare le notevoli sofferenze di natura economica e sociale vissute in modo quotidiano dai cittadini meno abbienti facenti parte della nostra comunità.

“In tal senso-si legge in una nota di Movimento cinque stelle- il Comune di Vasto, in occasione delle elezioni Regionali ed Europee del 25 Maggio 2014, dovrà avvelersi della collaborazione degli scrutatori di seggio, individuati ai sensi della legge nr.95 dell’ 8 marzo 1989, sostituita dall’art.9, comma 4, della legge 21 dicembre 2005, nr.270, ulteriormente modificato dalla legge nr. 22 del 27 gennaio 2006.

Preso atto che l’amministrazione comunale, nelle ultime elezioni politiche del 2013, ha già provveduto al ricorso per estrazione attraverso una commissione che ha deciso di procedere ad estrazione a sorteggio, ponendo una limitazione: “non potrà essere nominato chi, seppur sorteggiato, avesse svolto la funzione di scrutatore nelle ultime due tornate elettorali” e che non è stato possibile inserire altre limitazioni, in quanto per legge l’estrazione a sorteggio deve essere integrale, a tal punto suggeriamo:Che per le prossime elezioni Regionali ed Europee, il Comune di Vasto adotti come misura, preferenziale per la nomina degli scrutatori la condizione di disoccupazione,  relativa anche al numero di componenti del nucleo familiare, oltre a quelli previsti dalla legislazione vigente.

Per realizzare questa semplice proposta, cha va solo ed esclusivamente in direzione dei cittadini vastesi in difficoltà, invitiamo il Comune di Vasto, l’Amministrazione e gli Uffici preposti ad emanare un pubblico avviso con il quale si invitano gli iscritti all’albo degli scrutatori a produrre auto-certificazione relativa al proprio stato di disoccupazione e di reddito zero.

Sollecitiamo, al contempo, il Comune di Vasto ad effettuare i controlli necessari sullo stato di disoccupazione incrociando i dati ricevuti con quelli del Centro per l’Impiego, il tutto previo deposito del modello ISEE da parte degli interessati.

 

Nell’invitarVi a far avere, al più presto, una Vostra risposta in merito, magari con la pubblicazione sul sito istituzionale del nostro Comune o mediante i principali media, auspichiamo un intervento in direzione di tutela dei nostri concittadini in difficoltà”.

redazione@vastoweb.com 

Più informazioni su