vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ivo Menna su licenziamento lavoratori di Trsp

Più informazioni su

VASTO. “Con grande amarezza seguita da stupore -sostiene Ivo Menna della lista “Nuova Terra” abbiamo appreso in questi giorni che una emittente televisiva vastese TRSP, ha licenziato una giornalista lavoratrice e un tecnico operatore che da tanti anni hanno prestato le loro professionalita’ a servizio della emittente.  Se solo qualcuno esprime solidarieta’ ai due lavoratori, se solo qualche quptidiano ed un paio di siti web hanno accennato a questo fatto grave, se le forze politiche, nessuna esclusa non sente il dovere di intervenire sulla vicenda vuol dire che siamo a un passo dal buio della democazia e della liberta’, e nel baratro della convivenza civile.
Ricordo che un’esemplare figura di giornalista polacco, Ryszard Kapuscinsky, – dalla cui lezione molti giornalisti nostrani dovrebbero trarre insegnamento, e la cui frase: “non si può fare questo mestiere con cinismo e nascondere la verità”, rivelando una esigenza di obiettività e distacco che al gran mondo dell’informazione manca, – ci offre il destro per commentare e informare opinione pubblica e forze civile e sociali rispetto a questo atto. Una emittente, che si avvantaggia di una audience molto estesa interregionale e nazionale di carattere religioso, e che su di essa nessun ordine superiore gerarchico pare possa intervenire come l’arcivescovado di Chieti. Lo stesso ordine dei giornalisti non dovrebbe tutelare e garantire liberta’ e dignita’ dei lavoratori della informazione?”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su