vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Lorenzo facci un goal": raccolta di fondi per aiutare un giovane calciatore a sconfiggere la leucemia

Più informazioni su

LANCIANO. “Lorenzo facci un Goal”. E’ questo il nome del sito e della Onlus che sono stati fondati per cercare di aiutare raccogliendo donazioni e organizzando eventi Lorenzo Costantini, promettente giocatore delle giovanili della Virtus Lanciano.
Un anno fa la diagnosi: Leucemia acuta del tipo B Common Philadelphia Positivo.
Da qui l’appello del procuratore Donato Di Campli che chiede a tutti di aiutare Lorenzo. “Lorenzo ha solo una speranza. Dobbiamo riuscire ad vincere noi nella corsa contro il tempo. Il ragazzo ha bisogno dell’aiuto di tutti per avere una possibilità. Dobbiamo raccogliere una somma in pochissimi giorni. Ha provato già con un trapianto di midollo da parte della sorella ma non è bastato. E’ una forma molto grave di leucemia. Tra le più aggressive e recidive che si conoscano. Ora l’unico tentativo è una cura sperimentale in un centro specializzato negli Stati Uniti, a Philadelphia presso la University of Pennsylvania. Il costo della cura, metodo Car, da effettuare entro tre settimane, è di 600mila dollari, ovvero 450mila euro circa” spiega Di Campli.
Le donazioni al momento possono essere effettuate tramite bonifico (Iban IT34F0103077751000000319078 Monte dei Paschi di Siena intestato a ‘Lorenzo facci un Goal’), ma la famiglia e gli amici di Lorenzo stanno lavorando anche ad altre forme di pagamento come gli sms e il paypal. Il tam tam sui social network e’ iniziato da ieri sera e il gruppo Facebook “Lorenzo facci un Goal” ha superato in poche ore i 6mila membri. Numerose le iniziative in citta’ per raccogliere fondi con salvadanai pubblici, come proposto dal comitato Feste Settembre Lancianese.
Alla Onlus hanno già aderito Marco Verratti e Salvatore Sirigu. Dovrebbe arrivare a giorni anche l’adesione di Cerci e Darmian. 
“Dobbiamo servire l’assist più importante della vita a Lorenzo”.  Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su