vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tasi il Comune di Vasto applica l'aliquota minima prevista dalla legge

Più informazioni su

VASTO. Sono stati tutti approvati i punti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale. A darne notizia è il Presidente Giuseppe Forte.
Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, l’assise civica si è occupata, nell’ordine, della delibera relativa ai tributi per i servizi indivisibili (Tasi), dell’approvazione della convenzione dell’autorità per la gestione dei rifiuti solidi urbani e dell’atto di indirizzo relativo  regolamento e alle istanze da presentare  per la regolarizzazione delle insegne degli esercizi.
Dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, i lavori del Consiglio sono iniziati con la delibera dei tributi per i servizi indivisibili. Delibera approvata con quattordici voti favorevoli, cinque contrari e due astenuti. L’Amministrazione Comunale, per l’anno 2014, ha applicato l’aliquota minima prevista dalla legge, l’uno per mille. Per quanto concerne gli immobili locati, il 25 per cento sarà a carico degli inquilini, il 75 per cento a carico dei proprietari. Si ricorda che l’acconto Tasi va versato entro il 16 ottobre prossimo. Il  saldo entro il 16 dicembre.
Per quanto riguarda l’approvazione del sistema  di convenzione dell’autorità per la gestione dei rifiuti urbani la delibera è stata approvata con sedici voti su sedici. Cinque consiglieri non hanno partecipato alla votazione. All’unanimità, invece, l’approvazione dell’atto di indirizzo per la disciplina delle insegne di esercizio.

redazione@vastoweb.com

 

Più informazioni su