vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il prefetto De Marinis rende omaggio alla salma di Eleonora Gizzi

Più informazioni su

VASTO. E’ stato il prefetto Fulvio Rocco De Marinis ad accogliere oggi pomeriggio davanti alla chiesa della Madonna del Sabato Santo le spoglie di Eleonora Gizzi, 34 anni l’educatrice trovata morta dopo 5 mesi dall’allontanamento volontario da casa.  
Il prefetto ha dato le condoglianze ai genitori e alla sorella di Eleonora insieme al presidente di Confindustria Paolo Primavera , al sindaco Luciano Lapenna e al presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Forte. Poi la salma è entrata in chiesa fra due ali di folla. Don Massimo D’Angelo ha voluto ricordare la generosità di Eleonora, la sua spiccata natura verso il dono e l’aiuto ai più deboli, la ricerca di pace e serenità.  
Grande lo strazio della famiglia. Distrutta la madre sorretta dal marito. Le note dell’organo e del flauto hanno scandito l’offertorio e salutato Eleonora nel modo che a lei sarebbe piaciuto.  
Il corteo funebre a fine messa si è diretto verso il cimitero cittadino dove Eleonora potrà riposare in pace.   Paola Calvano (paolacalvano@vastoweb.com)  

Più informazioni su