vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cerimonia di premiazione della XXIX edizione del Premio Nazionale Histonium

Più informazioni su

VASTO. In tanti sabato scorso hanno preso parte nell’Auditorium del Liceo Scientifico “R. Mattioli” di Vasto alla cerimonia conclusiva della XXIX Edizione del Premio Nazionale Histonium. 
Diverse le presenze di personalità del mondo politico, militare e associativo. La Cerimonia, coordinata magistralmente dalla prof.ssa Angela Tommasi con l’
aiuto di tre studentesse del Polo dei Licei “Pantini-Pudente” Roberta
Muscariello, Chiara Guerrera e Giorgia Di Bussolo, si è aperta con una incisiva
prolusione del prof. Luigi Alfiero Medea, attuale presidente del Premio Histonium, che ha illustrato le proposte attuate in questi anni dall’organizzazione e le varie fasi del Concorso Letterario dell’edizione 2014.

Il sindaco Luciano Lapenna, che ha sottolineato il prezioso contributo dato in questi anni dal Premio Histonium per la crescita culturale e
turistica della città. Il “Premio Cultura Histonium 2014” è andato innanzitutto alle Legione
Carabinieri d’Abruzzo nella persona del Comandante, Generale di Brigata Claudio
Quarta con la seguente motivazione: “Caposaldo delle Istituzioni Italiane, l’Arma dei Carabinieri d’Abruzzo ha scritto pagine luminose nella storia del nostro territorio, svolgendo sempre un prezioso e capillare lavoro per la lotta alla criminalità, per la difesa dei cittadini, per la pacifica convivenza civile e per la diffusione, soprattutto tra le giovani generazioni, della
cultura della legalità”.

“Premio Cultura” anche all’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali) e alla Presidente Carla Rocchi “per l’impegno che svolge a tutela degli animali, per le campagne di sensibilizzazione nelle scuole e per la lotta serrata contro qualsiasi forma di maltrattamenti, di cattività e di stragi” (la Targa d’Oro è stata ritirata dal commissario della Sez. ENPA di Pescara, ing. Alfonso
Colliva) e al prof. Liborio Stuppia, titolare della cattedra di Genetica Medica all’Università  “G. D’Annunzio” di Chieti.

Premiati con il Gran Trofeo della Cultura “Lucio Valerio Pudente”, , l’ins. Norma Malacrida, poetessa, scrittrice e critico letterario di Termoli (Cb); e con l’Histonium d’Oro l’avv. Giuseppe Tagliente, giornalista pubblicista.

Trofei alla Carriera, assegnati a: Liliana Ianni di Roseto degli Abruzzi (Te), Anna Grazia
Californi di S. Severo (Fg), Sofia Cassano di Vasto (Ch) e Giuseppina Basile di
S. Martino in Pensilis (Cb).

Histonium d’Oro, nel 25° anniversario di fondazione,  al Coro Polifonico
“Stella Maris” .
Consegnati i premi ai vincitori e ai segnalati del Concorso vinte rispettivamente da:
Giuseppe D’Elia di Noci (Ba), Duilio Martino di Taranto, Franca De Santis, Carmelo Consoli di
Firenze, Nicolò Mazza di Roma, Cesidia Gianfelice di Ortucchio (Aq), Nora
Calvi  di Broni (Pv).

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su