vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Festa nati nel 1954: i partecipanti devolvono assegno a Telethon

Più informazioni su

VASTO. I nati della classe 1954 di Vasto si sono riuniti per festeggiare i primi 60 anni. La festa, organizzata dal comitato creato per l’occasione, è iniziata con la santa messa celebrata da don Gianfranco Travaglini nella chiesa di San Giuseppe poi e’ proseguita in un locale di Vasto Marina per passare una serata in allegria. I ragazzi del ’54, così hanno scelto di chiamarsi hanno raccolto 454 euro che hanno devoluto a favore di Telethon per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Nel corso della manifestazione inoltre è stata consegnata a tutti i partecipanti una pergamena su cui e’stata stampata la poesia composta per l’occasione dall’ex sindaco di Vasto Filippo Pietrocola dal titolo “Sssand’anne”.

 â€œSssand’anne”

Sissand’anne ‘n zì fa tutte lì jurne
E ci Å¡̌ta pure chille chi ‘n gi’arrive;
e jì, nghi Å¡t’ èddre chi mmi Å¡tann’ atturn, 
tinème Å¡ta furtune: Evviv’ evvive!…

Tutte l’énne ci šta chi a štu trahuarde
Ci’ arrive, ma chišt’anne è l’ana mé:
pì’ quésse mò šta fešt’è di rihuarde,
e vujje šta cundende avvunit’ a tté.

E allore ci hudéme šta sirate
-pure chi sta ‘n galèr ujj’arièsce-,
ridème, c’ingundrame: ‘na candàte,
gne ccande angore fùssime bbardèsce!

Ci šta chi ha ‘vute tanda bbòna sòrte,
e chi ha passate huè’, senza furtune;
chi Å¡ta diritte e chi sta torte eorte,
chi po’ magnà e chì à da sta a dijune…

Ma l’ucchie rid’angore tal’e quale,
ti tènne mmènde ‘ mbàcce, ddu tizzone:
pì llegge, scì, t’à da métte lu’cchiale,
ma l’ucchie è sembre l’ucchie di uagliune!

paoladadamo@vastoweb.com

 

 

Più informazioni su