vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Pro Vasto femminile batte il Lanciano: goal da applausi. Domenica sfida importante

Più informazioni su

VASTO. Ancora una vittoria e con goal di gran classe contro il Lanciano per la Pro Vasto femminile. Guidateda mister Di Martino e dal dirigente Migliaccio le biancorosse hanno retto bene l’urto iniziale in cui le lancianesi cercavano molto il contatto e entravano senza paura sul pallone e sono riuscite prima con un gra goal di Delia Di Francesco e poi con una ripartenza chiusa nel migliore dei modi da Anna Mazzatenta a portarsi sul due a zero già nel primo tempo. Nella ripresa la solita Di Viesti dopo una buona triangolazione piazza una palla a giro sul secondo palo tra gli applausi dei presenti e la Tiberio chiude i conti. Quattro a zero e vittoria meritata. Un secondo tempo in cui ancora una volta le padrone di casa hanno provato ad aggredire le vastesi sul piano di gioco e recuperare lo svantaggio ma in cui la lucidità e padronanza del campo delle vastesi ha avuto la meglio. Risultato che oltre a confermare lo spessore della squadra da ulteriore morale in vista del match di domenica contro una delle più forti formazioni del campionato. 
“Tra Coppa e campionato noi siamo la squadra imbattuta. Non abbiamo nemmeno incassato tanti goal perchè abbiamo una difesa solida con ragazze d’esperienza e un ottimo portiere che non ha bisogno di tante presentazioni oltre ad avere ragazze brave in tutti i reparti visto che anche come attacco ne buttiamo dentro diversi di palloni a partita. E con diverse giocatrici. Ci è dispiaciuto per il pareggio di domenica scorsa contro il Pizzoli anche se sono ragazze che corrono e si fanno sentire in campo. Contro il Lanciano abbiamo trovato una squadra che dal primo minuto hanno cominciato a mordere le caviglie delle ragazze e sono state brave le nostre a non reagire. Ci aspettavano con il coltello tra i denti. Sentivano tanto questa partita li a Lanciano. Partita maschia anche se giocavano donne. Sornione nella nostra area hanno aspettato e poi hanno reagito alla grande. Belli i goal sia la Di Francesco che la Di Viesti bellissime reti. Ma applausi anche per la ripartenza di Mazzatenta e per il goal della Tiberio che si è fatta trovare pronta. I dirigenti venivano sempre richiamati dall’arbitro si è comportato molto bene l’arbitro. Abbiamo riposato una partita come previsto dal calendario e giocato contro una squadra che non porta punti. L’unica che ha incontrato queste due realtà. Domenica prossima ce la dovremo vedere contro il Castelnuovo Vomano, squadra ostica, prima in classifica. Rivale contro cui possiamo misurarci. Siamo convinti di poter fare bene e noi aspettiamo le avversarie in campo in casa per mettercela tutta. Concentrate e sicure sperando giochino bene come già capitato. Anche l’Ortona ha un buon organico. Hanno sempre primeggiato. Quest’anno ha delle calciatrici esperte e non sono da sottovalutare. Due tre individualità molto forti” spiega il dirigente Migliaccio soddisfatto della prestazione delle ragazze in campo domenica contro il Lanciano.   Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su