vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pd: "Siamo soddisfatti per l'intervento in Consiglio dell'Asessore Silvio Paolucci"

Più informazioni su

VASTO. “Siamo soddisfatti per l’intervento in Consiglio Comunale a Vasto dell’Asessore Silvio Paolucci. L’assessore – dichiarano Antonio Del Casale (Segretario PD Vasto) e Francesco Menna (Capogruppo PD Vasto) ha infatti garantito al Sindaco di Vasto, Luciano Lapenna, al Consiglio Comunale, agli operatori della sanità, e ai vastesi che, nonostante i vincoli del commissariamento e del piano di rientro, vi sarà l’attivazione in tempi brevi della lungodegenza e dei due posti del reparto di rianimazione assegnati a Vasto dal PSR del 2007, e garantendo che il punto nascita del San Pio, non solo non è a rischio di chiusura ma sarà potenziata. Lo affermano i consiglieri comunali del Pd vastese dopo il dibattito in aula nel quale sono intervenute diverse professionalità del Presidio Ospedaliero di Vasto. “Queste professionalità con passione e spirito di abnegazione affrontano il lavoro quotidiano e hanno portato un contributo di idee e proposte per garantire il diritto alla salute e valorizzare il nosocomio vastese. Siamo soddisfatti anche perché le dichiarazioni dell’assessore hanno cestinato finalmente tutte le mistificazioni e strumentalizzazioni dei giorni scorsi: Vasto vedrà la realizzazione della sala operatoria per ostetricia e la valorizzazione dell’assistenza materno-infantile, e sarà, inoltre, attivata la trombolisi per la cura dell’ictus, confermando l’impegno a risolvere il problema della tanto attesa sala emodinamica.

Rispetto alla possibilità di realizzare il nuovo ospedale di Vasto, poi, l’assessore ha dato la disponobilità alla istituzione di un tavolo tecnico  ad hoc con ASL, e Comune, dando la notizia, confermata dall’on. Maria Amato, che  presso i Ministeri competenti si è concluso positivamente l’iter istruttorio per la realizzazione del nuovo plesso ospedaliero del Vastese.

Sottolineamo i robusti e corposi interventi economici che l’assessore Silvio Paolucci ha messo in campo per potenziare tutto il territorio vastese cominciando dai Distretti Sanitari e passando per le Case della Salute e della Fragilità.

“Il Partito Democratico – concludono i consiglieri PD –  attraverso  le parole dell’assessore Silvio Paolucci, del suo riferimento a tempi certi, del suo non fare promesse rivendica un sensibile cambio di passo verso politiche sanitarie con il malato al centro oltre che i conti.

La sua costante e continua presenza riapre per la sanità di questo territorio la speranza di equità.
 
Imposta di soggiorno
 
Esprimiamo inoltre soddisfazione per la gestione, in questo primo anno, della tassa di soggiorno. Registriamo positivamente la condivisione tra l’Amministrazione Comunale, le strutture ricettive e le associazioni di categoria, la fruizione dell’imposta che ha come obiettivi l’arrivo di nuovi servizi per i nostri turisti (partendo dal punto informativo/atm al centro della riviera di vastomarina) e l’adeguamento, nella seduta comunale di ieri, in cui si è scelta di sospendere l’imposta nel periodo invernale. Questa scelta va nella direzione di andare incontro a chi soggiorna in Città in un periodo cosiddetto “morto”, alle strutture ricettive che scelgono di tenere aperta la propria struttura dando un servizio alla Città e rientrano nell’ottica di una gestione oculata di questa imposta volta esclusivamente al miglioramento dei servizi in Città. Stigmatizziamo in modo netto chi ha scelto di non votare questo provvedimento poiché non ci sono sensibilità politiche, organizzative o individuali  che possano giustificarlo e ringraziamo tutte le forze politiche, di maggioranza ed opposizione, che hanno contribuito a raggiungere questo obiettivo”.

redazione@vastoweb.com

Più informazioni su