vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Grande prestazione e pareggio della Pro Vasto femminile contro Castelnuovo Vomano

Più informazioni su

VASTO. Pareggia la Pro Vasto femminile contro Castelnuovo Vomano. Due a due il risultato finale che va anche stretto alle ragazze allenate da Di Martino.  Biancorosse in vantaggio con un euro goal di Delia Di Francesco direttamente da calcio d’angolo. Impossibile non applaudire il gesto tecnico. Il raddoppio sempre nella prima frazione di gioco arriva per mano di Anna Mazzatenta che la butta dentro dopo un’ottima ripartenza della squadra.  Nella ripresa un calcio di rigore fa accorciare le distanze alle ospiti. Para il portiere vastese ma la difesa non è pronta a spazzare via il pallone e le avversarie ne approfittano per buttare dentro la palla del 2-1. Il pareggio arriva invece su goal in fuorigioco. Un errore e svista arbitrale ammessa alla fine del match anche dalle ragazze del Castelnuovo. 
“Soddisfattissimi della prestazione delle ragazze. Abbiamo giocato contro una corazzata. Ci sono 9 elementi che vengono chiamati spesso in rappresentativa e giocano molto bene. Ragazze di spessore che siamo però riusciti a frenare e addirittura portarci sul doppio vantaggio. Per questo rimane un pochino l’amaro in bocca. Perchè queste ragazze avrebbero meritato la vittoria. Abbiamo peccato un pochino di inesperienza sul rigore ma abbiamo dimostrato in campo di saper giocare a pallone e di poter dare fastidio a qualunque squadra anche a quelle che sono date come possibili vincitrici del campionato in corso. La prossima partita la giocheremo dopo le festività e contro un’altra squadra fortissima di Pescara. Speriamo di riuscire a fare risultato anche lì. Per ora ci godiamo questo risultato, il fatto di essere imbattute come squadra e anche la seconda miglior difesa proprio dopo il Castelnuovo. Abbiamo preso solo tre goal e loro due e gliele abbiamo fatte entrambe noi, segno dell’impegno profuso in campo dalle ragazze. Ora festeggeremo e poi ci sarà la pausa natalizia in cui recupereremo energie e forze in vista del ritorno in campo poi a gennaio” spiega il dirigente Gennaro Migliaccio a fine partita. Tiziana Smargiassi (tizianasmargiassi@vastoweb.com)

Più informazioni su