vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ciclismo, la Nazionale paralimpica in Abruzzo

Più informazioni su

A poco più di un anno, torna in Abruzzo la Nazionale di ciclismo paralimpico, che dal 12 al 17 aprile prossimi sarà in ritiro a Francavilla al Mare (Ch). L’appuntamento con gli azzurri è promosso dal campione italiano di ciclismo paralimpico su strada, Pierpaolo Addesi, di Torrevecchia Teatina (Ch), e dal suo Team Addesi Cycling, insieme al Go Fast Team di Roseto degli Abruzzi e col patrocinio del Comune di Francavilla al Mare. “Il gruppo – spiega Addesi, che nel 2014 ha conquistato per la quarta volta consecutiva la maglia tricolore – arriverà domenica prossima, di sera, dopo lo svolgimento, a Marina di Massa (MS), della prima gara di Coppa Europa. Questi giorni  serviranno per continuare la preparazione di una stagione sportiva che è appena all’inizio. Il clima mite della nostra zona gioverà molto. Ho voluto riportare qui la Nazionale – aggiunge Addesi – perché l’anno scorso la sua presenza è stata molto apprezzata. Sono fiero, anche se costa davvero molti sacrifici, di poter accogliere e ospitare amici con i quali da lungo tempo condivido la stessa passione”. Il team azzurro alloggerà all’Hotel Corallo, in Viale Alcione a Francavilla.  Il 15 aprile, presso il Palasport di Francavilla al Mare (Ch), dalle 9.30 alle 11.30, la Nazionale incontrerà 300 studenti di alcune scuole medie di Francavilla e Pescara. I campioni si racconteranno ai ragazzi: storie di vita speciali, rinate dallo sport quasi sempre dopo gravissimi incidenti e infortuni. Gli atleti saranno disponibili per interviste con i giornalisti. Saranno presenti anche dirigenti e responsabili Coni, Comitato italiano paralimpico (Cip) e Federciclismo, oltre agli amministratori comunali di Francavilla. Formidabile è lo stato di forma degli uomini del ciclismo paralimpico, tornati dai Mondiali Usa dello scorso fine agosto con sei ori, quattro argenti e tre bronzi: due ori e un argento a testa per Alex Zanardi, Vittorio Podestà e Luca Mazzone; con vittorie per i fratelli Ivano e Luca Pizzi e per Michele Pittacolo e piazzamenti per Giancarlo Masini, Fabio Anobile e Giorgio Farroni. E l’anno prossimo ci sarà la quindicesima edizione delle Paralimpiadi, in Brasile dal 7 al 18 settembre 2016.  Sempre il 15 aprile, alle 20, promosso insieme a Coni e Federazione ciclistica italiana, si terrà l’evento “A cena con i campioni”, presso il ristorante “Il rifugio di Diana” di Francavilla al Mare, dove tutti potranno incontrare i ciclisti e trascorrere alcune ore in loro compagnia. Prenotazione obbligatoria entro il 13 aprile (085/810307 – 320/3410141 – 327/0123547).  “Ringrazio – conclude Addesi – tutti quelli che mi hanno aiutato e, in particolare, i miei sponsor che anche in questa occasione si sono dimostrati di grande supporto: Protecno, Itas Assicurazioni, Free Bike, Albatravel, Dema Service, Emidio e Alfredo De Florentiis, Oslv, Nero Lucido Caffè, Cobas Abbigliamento, Morlacchi. Mi auguro che anche in futuro questa iniziativa si possa ripetere”. redazione@vastoweb.com

Più informazioni su