vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto sommersa da erbacce e pattume, le domande scomode di Marco Di Michele Marisi

Più informazioni su

VASTO. “Assessori, oltre alle scuse (inutili) non provate anche vergogna?” A porre la domanda postandola anche su Facebook  è Marco Di Michele Marisi che armato di macchinetta fotografica ha catturato l’invasione di erbacce e pattume che copre la città.“La moda delle scuse pubbliche è arrivata anche a Vasto. Come se il chiedere venia cancellasse le malefatte, allo stesso modo in cui bere l’acqua di Fiuggi elimina i calcoli renali” , annota Marisi.
”L’Assessore Marco Marra ha chiesto perdono per la città invasa dalle erbacce, e il suo collega Vincenzo Sputore per le spiagge sporche. Finita la recita, le aiuole di Vasto Marina – tanto per portare un esempio – si presentano come dei piccoli deserti con l’aggiunta di infestanti. Ma oltre alle scuse, Assessori e Sindaco, non provate anche un po’ di vergogna per come è ridotta la città e per come la si presenta ai turisti?” Il cronista rigira la domanda a chi di dovere. Paola Calvano paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su