vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La singolare gara d'appalto per le stampanti del Comune di Vasto

Più informazioni su

VASTO. Il Comune aggiudica ad una ditta di Chieti la fornitura a noleggio  di 80 stampanti per i prossimi 5 anni indicando la marca, ma curiosamente la durata della manutenzione è solo di 12 mesi. 
“E’ sicuramente un fatto singolare che provocherà la lievitazione dei costi”, afferma Etelvardo Sigismondii.  Il consigliere comunale di centrodestra esprime le perplessità di molti. ” La manutenzione di una stampante è importante dopo il primo anno e non prima.    La scelta del Comune appare per questo singolare. E’ evidente che presenteremo una interrogazione per sapere i motivi che hanno indotto il Comune a fare questa scelta”, afferma Sigismondi. “Solitamente poi in un bando vengono indicate le caratteristiche dell’apparecchio non una marca specifica. Così facendo il Comune ha limitato la possibilità a molti di rispondere a quel bando”. 
Il bando per l’affidamento dell’appalto è del 6 luglio. L’aggiudicazione è datata 13 agosto, l’avviso di aggiudicazione sul sito è stata diffusa il 1 settembre. In base alle legge 94, l’ente ha invitato a partecipare alla gara dieci imprese. Una sola ha risposto praticando un ribasso del 10,51%. Le stampanti richieste dovevano essere necessariamente di una sola marca, la. Solo una ditta ne disponeva. Il Comune verserà alla ditta che ha vinto, 174mila 505 euro più Iva, pari a 212mila euro. La durata dell’appalto è di 5 anni, la manutenzione gratis però durerà solo dodici mesi. 
“Lo abbiamo già rimarcato altre volte. E’ necessaria più chiarezza e più trasparenza prima e durante l’indizione delle gare. Nello specifico, ritenendo che prevedere 4 anni di manutenzione a pagamento sia un onere non da poco che non poteva essere ignorato, chiederemo nell’interrogazione che ci apprestiamo a presentare che ci vengano forniti i motivi per cui invece è accaduto proprio questo.   paolacalvano@vastoweb.com  

Più informazioni su