vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ruba un'auto, sperona volante della Polizia e viene arrestato dopo colluttazione

Più informazioni su

VASTO. La notte scorsa un uomo è stato arrestato in autostrada sull’A14. Alla guida di una Peugeot 208 rubata poco prima a Montesilvano, il malvivente è stato intercettato da una pattuglia dalla Polizia Stradale di Vasto sud, che ha intimato l’alt nei pressi del casello di Val di Sangro. L’uomo si sarebbe fermato, ma poi ha inserito la retromarcia, ha speronato l’auto della Polizia ed è fuggito. 
Gli agenti poco prima del casello autostradale di Vasto nord sono riusciti a raggiungere l’auto. Il conducente, M.P.V., 33 anni, di nazionalità rumena e residente a Cerignola (Foggia) si è precipitato fuori dall’abitacolo per fuggire a piedi. Scavalcando la barriera centrale della carreggiata si è ferito alla gamba sinistra. 
Gli agenti Andrea Amoroso e Marco Di Rienzo sono riusciti a bloccare l’uomo e ad arrestarlo in flagranza di reato per furto aggravato, resistenza, lesioni e violenza a Pubblico Ufficiale. Il 33enne con diversi precedenti specifici e già destinatario di un provvedimento di allontanamento dal territorio italiano.
Nel primo pomeriggio si è celebrata l’udienza di convalida e al termine l’uomo è tornato nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Vasto dove è ricoverato. Dal controllo effettuato sulla vettura si è accertato che al posto dell’originale, vi era stata posizionata una centralina clonata.  La direzione delle indagini è stata assunta dal dott. Giampiero Di Florio della Procura della Repubblica di Vasto.   paoladadamo@vastoweb.com   

Più informazioni su