vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Inaugurazione anno giudiziario: infiltrazioni della malavita a Vasto

Più informazioni su

VASTO. Ieri in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario il presidente della Corte d’Appello dell’Aquila, Stefano Schirò ha tracciato un bilancio delle inchieste e dei processi in atto in Abruzzo. Sui risultati della direzione distrettuale antimafia del capoluogo, Schirò ha indicato come zone a rischio L’Aquila, con la scoperta della presenza del clan dei casalesi e Vasto con la presenza della camorra.
Schiro’, tra i procedimenti trattati dalla Direzione distrettuale antimafia ha segnalato, nella sua relazione, quello in trattazione presso il Tribunale di Vasto a carico di un sodalizio criminale di stampo camorristico trasferitosi in Abruzzo da molti anni e dedito alla commissione di gravi reati in materia di stupefacenti e controllo del territorio. 
Piu’ in particolare, ha ricordato la posizione del Procuratore della Repubblica di Vasto il quale ha evidenziato il costante pericolo di infiltrazioni criminali della malavita organizzata: trattasi, infatti – ha scritto nella relazione Schiro’ – di territorio a forte rischio, sia per la vicinanza ad aree a più alta concentrazione malavitosa (il foggiano), sia per l’insediamento, in alcuni paesi del circondario, di esponenti della camorra napoletana, qui trasferitisi in anni passati.
paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su