vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Marittimo russo di 23 anni muore mentre pulisce la stiva della nave

Più informazioni su

VASTO. Muore a soli 23 anni mentre pulisce la stiva della nave. Tragedia nel porto di Punta Penna.  
Un altro marinaio in gravissime condizioni è stato trasferito a Pescara e un terzo è ricoverato a Vasto. La Procura apre un’inchiesta. E’ drammatico il bilancio dell’ incidente avvenuto questa mattina, nella stiva di un mercantile russo che trasporta prodotti chimici. 
La vittima, un marinaio russo di 23 anni stava pulendo le vasche della stiva insieme a due colleghi. L’acqua  a contatto con il solvente ha diffuso vapori intossicanti. I soccorsi immediati non sono riusciti a salvare la vita del ventitreenne andato in arresto cardiaco. Un altro marinaio è stato trasferito in elisoccorso dal 118 a Pescara. La prognosi è riservata. 
Sono meno gravi le condizioni del terzo marittimo ricoverato all’ospedale  San Pio di Vasto. Sulla tragedia la Procura della Repubblica ha aperto una inchiesta. Sul posto per le indagini e i rilievi del caso sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di porto diretti dal comandante Cosimo Rotolo, la guardia di finanza e gli uomini del commissariato.      
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su