vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Salvo democratica presenta mozione di sfiducia per il sindaco e la giunta

Più informazioni su

SAN SALVO. I consiglieri comunali Angelo Angelucci, Luciano Cilli Filomena D’Addario, Domenico Di Stefano, Gabriele Marchese, Arnaldo Mariotti e Nicola Sannino, a norma dell’Art. 42 dello Statuto Comunale e dell’Art. 52 del Testo Unico Enti Locali – D.Lgs. n. 267 del 2000 chiedono di sottoporre al Consiglio Comunale la mozione di sfiducia al sindaco Magnacca e alla giunta.    Premesso che il consigliere comunale Fabio Raspa, eletto nella Lista Popolare a sostegno del Sindaco eletto ed in carica Tiziana Magnacca, da oltre un anno è uscito formalmente dalla maggioranza passando al Gruppo misto dichiarando di valutare di volta in volta i provvedimenti sottoposti al Consiglio dal Sindaco;
Rilevato che altrettanto ha fatto la consigliera comunale Filomena D’Addario, eletta nella Lista di Forza Italia a sostegno del Sindaco eletto ed in carica Tiziana Magnacca, e che la stessa è organica all’opposizione tanto che firma in calce la presente Mozione di sfiducia;
Constatato altresì, che i consiglieri comunali Fernando Artese e Nicola Argirò, eletti in Consiglio Comunale a sostegno del Sindaco eletto ed in carica Tiziana Magnacca, non fanno mistero di ritenere conclusa l’esperienza amministrativa dell’attuale Sindaco e della sua Giunta e particolarmente del vice sindaco Angiolino Chiacchia, con dissensi espressi e motivati nelle sedute del Consiglio Comunale;
Atteso che il quadro appena descritto, mai smentito dagli interessati, evidenzia che il Sindaco e la Giunta in carica non avrebbero più il numero minimo di consiglieri comunali per essere sostenuti in fase di proposte e deliberazioni di Consiglio Comunale, soprattutto per gli atti per i quali la legge prevede un quorum qualificato;
Appreso che le Liste di maggioranza (Lista Popolare, Forza Italia e Città Nuova), per confutare lo stato di crisi della maggioranza, comunicata agli organi di stampa dal Gruppo Consiliare di San Salvo Democratica, hanno testualmente ribadito in un comunicato pubblico che “I numeri ci sono, eccome”; 
Verificato che, allo stato, non è possibile sapere se i due consiglieri del Gruppo Misto, che non hanno firmato il comunicato in risposta a SSD, sono ancora in maggioranza e allo stesso modo non è chiaro se i consiglieri comunali Fernando Artese e Nicola Argirò fanno ancora parte della maggioranza che sostiene il Sindaco Tiziana Magnacca;
Rilevato che nell’ultimo Consiglio Comunale convocato per approvare il Documento Unico di Programmazione 2016-2018, l’Assise non ha trattato l’argomento, perché l’atto non è stato portato all’attenzione dei Consiglieri e, non è dato sapere se esso esiste;
Preoccupati delle palesi difficoltà operative del Governo cittadino perché Sindaco e Giunta non hanno più la maggioranza in Consiglio;
Ritenuto, per il bene della Città, non più sostenibile il protrarsi della crisi extra Istituzionale e convinti che occorre un democratico e trasparente dibattito seguito da un voto per appello nominale sulla fiducia al Sindaco Magnacca e alla Giunta.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su