vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese calcio, novità e buoni propositi per il campionato che verrà

Più informazioni su

VASTO. “Una Vastese che sia della città, che possa dare tante soddisfazioni a tutti, queste le speranze per il prossimo campionato” esordisce il presidente della squadra Franco Bolami, nella conferenza stampa di questa mattina presso lo stadio Aragona. Una giornata che segna un evento importante, l’inizio di una nuova stagione: il mister Colavitto ha riconfermato la sua presenza per il prossimo campionato, che pur presentando sicuramente delle difficoltà non spaventa il nuovo team della Vastese: un nuovo direttore sportivo, Fabio De Filippis, un nuovo direttore generale, Carlo della Penna e un nuovo team manager, Aldo Franceschini, ma si attendono nuovi ingressi a livello dirigenziale nelle prossime settimane.
“La squadra di quest’anno ha lottato in tutte le partite e prometto che così sarà anche in questo nuovo campionato. Anche se sarà molto più difficile – sottolinea Colavitto – noi ci metteremo tutto il nostro impegno e anche grazie al direttore De Filippis che mi affiancherà, sono sicuro che faremo un campionato dignitoso. La gente di Vasto lo merita”.
“Per me è motivo di grande soddisfazione essere qui e il mio compito è quello di lavorare pretendendo massima disciplina e correttezza, organizzazione e professionalità, unite al rispetto dei ruoli – spiega Franceschini. – Ognuno lavora nel suo campo. La società è già al lavoro e questo è un buon segno, abbiamo le idee chiare e vogliamo fare le cose fatte bene, perchè Vasto è una piazza importante ricca di entusiasmo”.
“Per quanto riguarda le mie mansioni, cercherò di mettermi a disposizione della società – spiega Della Penna – i buoni propositi ci sono tutti, pur partendo dall’eccellenza possiamo puntare ad obiettivi superiori, da raggiungere grazie ai tifosi e a chi ci sta vicino. Dopo il risultato raggiunto ora di sicuro partiamo più forti”.
Un nuovo team allora costituito da diverse personalità e quindi diverse competenze, ingredienti fondamentali per mirare a risultati eccellenti. Tanta fiducia nei tifosi, che possano supportare la squadra in maniera reale, contribuendo alla crescita di questa squadra.
“Occorre tuttavia mettersi all’opera per recuperare risorse, che siano anche economiche – spiega Michele Cappa, responsabile di Marketing e Comunicazione – ma nella prossima settimana sicuramente potremo svelarvi altre novità”.
Si punta anche ad una gestione che non sia solo emotiva ma anche aziendale,  nel tentativo di  dialogare anche con la pubblica amministrazione in totale trasparenza. Tema importante affrontato in mattinata è stato quello del settore giovanile. Il presidente sottolinea più volte che per questo nuovo anno bisogna impegnarsi affinché i bambini e le famiglie possano avvicinarsi sempre più a questo sport meraviglioso. Il sogno è quello di vedere il campo invaso da piccoli giocatori, spiega Bolami, perché loro sono il futuro del calcio.
Sara Del Vecchio

Più informazioni su