vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spiaggia di San Nicola, mani fatate hanno raccolto rifiuti abbandonati

Più informazioni su

VASTO. Ebbene sì, è un turista colui che nei giorni precedenti ha impiegato diverse ore del suo tempo a raccogliere rifiuti di ogni genere, che cittadini e turisti incivili, hanno abbandonato dopo aver trascorso del tempo in spiaggia, in località San Nicola. Il nostro eroe vive a Monza, viene in vacanza a Vasto dal 2009 e ogni anno contribuisce a rendere questa spiaggia un posto migliore.

Mi piace vedere l’ambiente pulito – ci ha detto – e gradirei che si inquinasse il meno possibile, sia per noi che per il rispetto delle nuove generazioni. In tanti anni ho tirato su rifiuti di ogni genere, persino gomme di auto. Lo scorso anno ho raccolto addirittura undici sacchi di spazzatura, quest’anno invece ho trovato la spiaggia paradossalmente più pulita”.

Alla nostra domanda che lo interrogava sul contributo di altre persone nello svolgere questo prezioso servizio, ci ha risposto così: “Qualcuno mi ha aiutato a salire i sacchi della spazzatura dalla spiaggia al punto in cui sono posizionati i raccoglitori, ma non tutti hanno risposto al mio appello. Ad alcuni ragazzi che avevano lasciato un po’ di tutto attorno a sé ho fatto presente che quel punto lo avevo ripulito due giorni prima e così hanno raccolto tutto nel sacco che gli avevo offerto“.

L’appello che facciamo è quello di prendere esempio da questo signore così in gamba, a partire dagli spazi che siamo soliti frequentare, a partire dai luoghi di cui ci vantiamo, a partire dall’ambiente che ci ospita e che non ci appartiene. Insomma, se ci comportassimo un po’ tutti come lui, già ringraziato e apprezzato sui social per il suo operato, forse vivremmo in una Vasto migliore.

Più informazioni su