vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Salvatore Galizia e Vittorio Nocerino i primi acquisti della Vastese

Più informazioni su

VASTO. E’ Salvatore Galizia il primo colpo ufficiale della Vastese. La punta, classe 1979, lo scorso anno a Pomigliano ha firmato nel primo pomeriggio il contratto che lo legherà, almeno per quest’anno, alla società biancorossa. Per la punta campana questa sarà la sua prima esperienza fuori dalla sua regione. Una carriera importante la sua con esperienze in società di C1 e C2 per gran parte della sua carriera ed ovviamente anche in D.

Si, è vero, questa sarà la mia prima esperienza fuori dalla Campania ma ho deciso di accettare l’invito del presidente Bolami perchè da subito ho respirato sensazioni positive. Non vedo l’ora di iniziare e mettermi a disposizione di mister Colavitto”.

A chi gli faceva notare che non è più un giovincello, anche se i gol li ha sempre fatti, ha risposto molto candidamente:

Io penso che se uno ha voglia di fare e di sudare sul campo l’età conti relativamente. Poi sono molto carico, mi piace la piazza e soprattutto quella curva. Ho giocato qui due o tre volte. Con il Marcianise feci anche gol“.

Si presenta così il nuovo bomber biancorosso che sicuramente farà sognare i tifosi della Curva D’Avalos. Il secondo acquisto, in ordine cronologico, è Vittorio Nocerino, classe 1992, anche lui oramai ex Pomigliano sarà il pilastro della difesa biancorossa. Anche per lui la firma sul contratto che lo legherà alla Vastese, almeno per quest’anno, è arrivato attorno alle ore 14.00. Anche per lui un curriculum di tutto rispetto.

Vasto è una bella piazza. Non ho esitato a raggiungere questa città appena sono stato contattato. E’ una piazza che a livello calcistico vale davvero tanto, una città che si vede che vive e mastica calcio. Poi ho conosciuto alcuni dirigenti e mi hanno fatto tutti un’ottima impressione. Per me questo sarà un girone tutto nuovo, probabilmente è più tecnico di quelli del sud ma non lo so, vedremo, sono proprio curioso. Per quanto riguarda gli obiettivi di squadra, sicuramente non sono venuto a Vasto per puntare alla salvezza“.

Anche Nocerino, a questo punto, si presenta così al popolo biancorosso e le sue parole sono musica per le orecchie degli appassionati.

Clicca sulla foto:

 

Più informazioni su