vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Assegnati i “Premi Cultura 2016”, l’Histonium d’Oro e alla Carriera

Più informazioni su

VASTO. Per la XXXI Edizione del Premio Nazionale Histonium di Poesia, Narrativa e Saggistica sono arrivate tantissime opere da tutta Italia. I 28 membri di Giuria hanno lavorato nel periodo estivo con impegno e serietà professionale per scegliere i vincitori e i segnalati delle sette sezioni, in cui è diviso il concorso. Costoro saranno premiati durante la cerimonia conclusiva, che si svolgerà sabato 24 settembre 2016, alle ore 16,30 presso l’auditorium del Liceo Scientifico “R. Mattioli” di Vasto (Ch).

Intanto il Comitato organizzatore, presieduto dal Presidente e fondatore del Premio, prof. Luigi Medea, tenendo conto delle due tematiche speciali del Concorso (“La salvaguardia e la cura del nostro pianeta” e “Servire gli altri al di sopra di ogni interesse”), ha assegnato due importanti “Premi Cultura 2016”: all’Associazione Italia Nostra – Abruzzo, nella persona del Presidente dott. Paolo Muzi e al Gruppo Comunale di Protezione Civile di Vasto (Ch), nella persona del Presidente Eustachio Frangione.

Il Comitato ha, inoltre, deciso di assegnare due “Histonium d’Oro 2016”, che andranno: per l’impegno culturale all’avv. Roberto Bontempo, Segretario Generale del “Premio Vasto di Arte Contemporanea”; per la solidarietà al dott. Raniero Zuccaro, Sovrintendente della Polizia di Stato di Fabriano (An), impegnato da anni nell’aiutare, con cospicue raccolte di fondi, i bambini poveri e denutriti del Perù nella Missione delle Suore Cappuccine di Madre Francesca Rubatto, attraverso varie iniziative non solo culturali e umanitarie, ma anche – e soprattutto – con imprese sportive, quali il viaggio in bicicletta da Milano a Milazzo e la recente traversata dell’Adriatico in canoa dal Porto di Ancona fino a Veli Rat in Croazia per 130 chilometri. La traversata è stata definita dalla stampa nazionale “un’impresa eroica con finalità benefiche”.

Zuccaro ha confessato candidamente: “Non ero mai andato in canoa prima di allora e anzi avevo paura dell’acqua. In generale se c’è qualcosa che temo, cerco di misurarmici, di vincere le mie paure. Ho iniziato la preparazione la scorsa estate investendo le ferie di due anni di lavoro, prima con lezioni teoriche ed esercizio fisico. E a febbraio di quest’anno sono sceso la prima volta in acqua”. E l’impresa è riuscita in pieno. La “Missione Perù” di Zuccaro ha avuto numerosi sponsor e il patrocino di tante altre realtà, tra cui la Polizia.

Il Gran Trofeo della Cultura “Lucio Valerio Pudente”, istituito per ricordare il concittadino vastese di appena 13 anni, che nel 106 d.C. ebbe la palma della vittoria in un certame poetico in Campidoglio, andrà quest’anno alla prof.ssa. Francesca Favaro di Padova, poetessa, scrittrice, saggista e ricercatrice in Filologia ed Ermeneutica Italiana.

Sono stati assegnati anche i Trofei della Cultura-Histonium alla Carriera. Tre gli autori prescelti: Lucio Vitullo di Pescara, Onorina Lorenzetti di Recanati (Mc) e Dante Sansone, nativo di S. Severo (Fg), ma attualmente residente  a Vasto.

Così, Luigi Medea, Presidente del Premio.

Guarda la fotogallery:

Più informazioni su