vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Juniores Nazionale, la Vastese strapazza il San Severo per 4-1

Più informazioni su

VASTO. Esordio incoraggiante e primi tre punti in cassaforte. Parte bene la Juniores della Vastese, nella prima giornata del girone L del campionato Juniores Nazionale i giovani del tecnico Roberto Cesario si sono imposti per 4 a 1 sul San Severo. Storia del match cambiata sul finire di primo tempo grazie all’uno due vastese, prima il rigore del centravanti Alberico, da lui stesso procurato con conseguente cartellino rosso per il pugliese Di Battista, poi il gol del terzino Abbonizio, tutto nel giro di tre minuti togliendo ogni residua speranza al San Severo. Un Vasto Marina sceso in campo con un 4-3-3 formato da ben 8 classe 1999 e appena tre classe ‘98(compreso capitan Benvenga) a differenza dei bianchi pugliesi presentatisi con il centravanti ’97 De Nisi, un ‘99 e i restanti nove tutti nati nel 1998. Un primo tempo affrontato con il piglio giusto dai vastesi sin dalle prime battute, il miracolo di Salerno sul diagonale di Benvenga e una conclusione dal limite di Napolitano intervallate del colpo di testa del pugliese Sorbo che per poco non beffava l’estremo Stivaletta. Al tramonto della prima frazione tutto è cambiato, Alberico viene atterrato in area dopo una trattenuta, la sua esecuzione dagli undici metri è perfetta, tre giri di lancette più tardi in mischia, su calcio d’angolo, ci pensa Abbonizio a concedere il bis. A inizio ripresa nonostante l’inferiorità numerica il San Severo di mister Mancini ha provato a riaprire il match accorciando con la rete di Micucci. Ipotesi durata appena dieci minuti, al primo affondo vastese una sgroppata di capitan Benvenga ha aperto la strada al tris, assist sul filo del fuorigioco per Alberico, il nove di casa atterrato di nuovo in area, questa volta calcio di rigore calciato e realizzato da Napolitano. Nell’ultima mezzora più di un’occasione per mostrare il poker calato in pieno recupero con Galiè dopo un’altra imponente sgroppata di Benvenga. Archiviata nel migliore dei modi la prima uscita ufficiale stagionale all’orizzonte per la Vastese Juniores il primo derby d’Abruzzo, tra sette giorni(sabato 1 ottobre, ore 15.30) viaggio verso la Marsica per affrontare l’Avezzano.

VASTESE – SAN SEVERO: 4 – 1

Reti: 42’pt Alberico rig.(V), 45’pt Abbonizio(V), 2’st Micucci(S), 12’st Napolitano rig.(V), 48’st Galiè(V)

VASTESE: Stivaletta, D’Amario(41’st Sarchione), Abbonizio, Napoletano, Del Casale, Iarocci, Benvenga, Irace, Alberico(31’st Camarchio) , Napolitano, Fontana(23’st Galiè). A disposizione: Marconato, D’Adamo, Maccione, Falcitelli, Pace, Natarelli. All. Cesario Roberto;

SAN SEVERO: Salerno, Di Paola, Caggiano, Dragano, Di Battista, De Stefano, Micucci, Sorbo(36’st Pignataro), De Nisi, De Blasio(13’st Delli Carri), Camara M.K.(9’st Trovè). A disposizione: Valente, Galullo, Ambrosino, Ciccarelli, Insalata, Fiore. All. Mancini Alessandro;

ARBITRO: Maurizio Barbiero di Campobasso(Rossini di Vasto e Freno di Chieti);

NOTE: Spettatori: 100; Ammoniti: Dragano, De Stefano(S), Napolitano, Camarchio(V); Espulsi: al 40’pt Di Battista(S) per fallo da ultimo uomo; Recupero: 2’ e 6’.

Servizio a cura di Antonio Del Borrello – Ufficio Stampa Vastese.

Più informazioni su