vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Riunione Commissione di vigilanza, Suriani: costruttiva e senza tensioni

Più informazioni su

VASTO. Si è insediata il giorno 4 ottobre la Commissione di Vigilanza del Comune di Vasto, con la prima seduta formale. L’ordine del giorno della riunione prevedeva tre punti: problematiche inerenti le funzioni dei consiglieri (ex. art 23 regolamento del Consiglio), l’audizione del dirigente comunale Vincenzo Marcello ed un approfondimento sul tema della sicurezza degli edifici scolastici.

“La Commissione – ha spiegato Vincenzo Suriani Presidente Commissione di Vigilanza Comune di Vasto- si è svolta in un clima assolutamente costruttivo e privo di tensioni, in una seduta di circa due ore e mezza alla quale hanno partecipato anche, come auditori, il Presidente del Consiglio comunale Giuseppe Forte e la Vicepresidente Ludovica Cieri. L’Organismo collegiale ha evitato di votare sui singoli argomenti procedendo sempre su proposte unanimi. Nel primo punto è stato stabilito un calendario di massima dei lavori della Commissione, sono state affrontate varie tematiche riguardanti l’accesso agli atti e le interrogazioni giunte al Sindaco, e soprattutto si è stabilito un modus operandiper le future sedute di Commissione.

Il dottor Vincenzo Marcello è stato ascoltato sulla procedura di concessione dei contributi sociali e sulla corretta e puntuale pubblicazione delle determine dirigenziali nell’albo pretorio. Il dirigente ha fornito rassicurazioni alla Commissione sulle osservazioni sollevate in modo unanime dai commissari, che si sono riservati il diritto di verificare i miglioramenti procedurali proposti. Ha inoltre fornito alcuni chiarimenti e alcune precisazioni sulle procedure di assunzione dello staff del Sindaco.

Nei prossimi mesi la Commissione entrerà nel pieno delle proprie funzioni e, oltre a sviluppare il tema della sicurezza degli edifici scolastici, continuerà con le audizioni di dirigenti e funzionari del Comune. In più verranno inseriti, volta per volta, i punti all’ordine del giorno richiesti dai commissari.

Il buon funzionamento della Commissione di Vigilanza, che nella scorsa consiliatura non era praticamente mai stata attivata, costituisce un risultato importante per la trasparenza, e di questo ringrazio tutti i Consiglieri di maggioranza e minoranza che si sono impegnati ad assicurare un andamento corretto ed il più possibile condiviso della Commissione.

L’unanimità con la quale si è proceduti nella prima seduta ci si augura possa essere di buon auspicio anche per il prosieguo della consiliatura, visto che è interesse di tutti gli Amministratori locali, e quindi di tutti i cittadini di Vasto, avere un organismo permanente di vigilanza efficiente ed operativo”.

Più informazioni su