vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A San Salvo arriva la prima Little free library

Più informazioni su

SAN SALVO. “Little Free Library” è un progetto internazionale di bookcrossing (letteralmente: passaggio di libri) che ha come scopo la promozione della lettura e dei libri. L’idea è nata negli Stati Uniti d’America, quando un tranquillo signore di mezza età, per onorare la memoria della madre recentemente scomparsa, ha deciso di mettere a disposizione i suoi libri sistemandoli in una casetta in legno davanti alla sua abitazione e lasciando che la gente li prendesse liberamente, per poi riportarli una volta letti. L’idea ha avuto un successo clamoroso: sono migliaia infatti le “Little Free Library” in tutto il mondo, non solo negli Stati Uniti ma anche in Paesi come Ghana, Colombia, Uganda, Turchia, Lituania, Pakistan, Giappone, Francia, Germania, Spagna, Inghilterra e, ovviamente, Italia.

Le regole per un corretto funzionamento di queste casette sono molto semplici e si basano su due concetti fondamentali: il rispetto e l’educazione.

La Llittle free library di San Salvo è un ulteriore passo per promuovere la lettura e, al tempo stesso, è un coltivare il senso civico e di appartenenza alla comunità

Domani alle 12.30, per l’inaugurazione, un gruppo di classi quinte di entrambi gli Istituti Comprensivi della città, attraverso un percorso urbano che partirà dal Centro Culturale “Aldo Moro” fino al Palazzo del Municipio – recentemente ristrutturato – inaugurerà insieme a tutti noi, alla presenza delle Istituzioni, la prima LFL di San Salvo: installata in un luogo simbolo, centrale e alla portata di tutti.

Questo è uno dei punti fondamentali che tutto il movimento delle Little Free Libraries comunica: la raggiungibilità e l’accessibilità dei libri per tutti, in luoghi aperti, di passaggio e ben visibili!

 

Più informazioni su