vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Mysterium: concerto multi-sensoriale di suoni, luci e profumi

Più informazioni su

VASTO. Martedì 15 novembre  con inizio alle ore 18:00 presso il Teatro “Rossetti” di Vasto è in programma Mysterium è un concerto multi-sensoriale che ridefinisce i confini di ascolto della musica dal vivo, coinvolgendo il pubblico in una nuova esperienza estetica ed emotiva.  Un raffinato programma di brani per pianoforte solo viene presentato insieme ad un paesaggio olfattivo (scent-scape) fatto di profumi di grande finezza e di luci colorate.
Le essenze profumate, create dal maestro profumiere Sileno Cheloni di Aquaflor Firenze, e i giochi di luci colorate, disegnati da Samantha Stout, sono in armonia con le partiture pianistiche e propongono all’ascoltatore un viaggio in una dimensione multi-sensoriale, portando l’esperienza dell’ascolto musicale a livelli di un più profondo coinvolgimento emotivo.
Il progetto prende spunto dalla concezione sinestetica del compositore russo Alexander Skrjabin, con i colori associati ai suoni e alle tonalità, e da studi sul “Clavier a Lumiere” e sulla partitura del Prometeo, Poema del Fuoco, op. 60 (1910).  Ai suoni e ai colori, il pianista e compositore Antonio Artese ha voluto aggiungere una dimensione olfattiva per mezzo di una scelta di essenze profumate che verranno diffuse in sala durante il concerto.
Recenti studi scientifici sulla percezione dei profumi hanno infatti dimostrato che gli stimoli olfattivi – a causa della vicinanza dell’apparato olfattivo al sistema limbico – inducono una potente evocazione di immagini e ricordi, amplificando l’esperienza emotiva data dall’ascolto della musica.
Il programma prevede una serie di Preludi op. 11 di Alexander Skrjabin, insieme a brani di E. Grieg e due suites originali per pianoforte “Lakes of My Mind” (2014)  e “Inner Garden”, una serie di ritratti musicali scaturiti da ricordi olfattivi ispirati a passeggiate nell’orto botanico “Il Giardino dei Semplici” di Firenze. 
Mysterium ha debuttato con grande successo nel suggestivo Salone delle Statue presso il Museo Stefano Bardini di Firenze, in occasione della Conferenza Internazionale Musica nei Musei tenutasi a Firenze il 21 febbraio 2014. È stato inoltre presentato a Palma De Mallorca, Roma, Bologna, Campobasso e a Ferrara, nella Sala di Palazzo Bonacossi in occasione della Edizione 2016 del Corso di Perfezionamento in Musica e Musicoterapia in Neurologia  promosso dall’Università di Ferrara.  Nel 2017 Mysterium verrà portato in tour negli Stati Uniti e Nuova Zelanda.
Antonio Artese, pianoforte
Alle luci: Samantha Stout, PhD
Profumi del maestro profumiere Sileno Cheloni
Ingresso libero – Posti limitati
ORGANIZZAZIONE: 
a cura della Società di Storia Patria “Luigi Marchesani” di Vasto insieme all’Assessorato alla Cultura del Comune di Vasto e alla Spectra Enterprises di Firenze.
SPONSORS:
Si ringraziano: Aquaflor Firenze per i profumi, l’Azienda Agricola Sergio Del Casale, Spectra Enterprises per la logistica.
IL PROGRAMMA
BLU
Americana
Notturno – Antonio Artese
ROSSO
Alexander Skrjabin
– 10 Preludi op. 11
VERDE – THE INNER GARDEN
Antonio Artese
Suite “Lakes of my Mind” per piano, profumi e luci (2014)
– My Blond Girl – Siciliana – Lakes of my Mind
Suite “The Inner Garden” for piano  (2015)
 – Waterlilies – Jasmine – Silent Trees
Guarda la locandina:
 

Più informazioni su