vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Juventus-Napoli, mai una sfida banale

Più informazioni su

Juventus-Napoli semifinale d’andata della Coppa Italia non può sicuramente essere considerata una partita come tante altre, perché è storicamente sentita da ambo le parti e quest’anno ancor di più dopo il passaggio di Higuain in bianconero vissuto come un tradimento dal popolo napoletano.

I pronostici di quasi tutte le Agenzie di Scommesse danno nettamente favoriti i padroni di casa anche perché hanno l’obbligo di vincere in vista del ritorno e soprattutto perché allo Stadium hanno collezionato 30 vittorie consecutive, in quello che si può tranquillamente definire un fortino inespugnabile per gli avversari.

La Juventus vuole puntare forte alla Coppa Italia perché con lo scudetto ormai vicino (nonostante la Roma non molli), la Champions con i quarti di finale ipotecati dopo la vittoria per 2-0 ad Porto, quest’anno in casa bianconera si inizia concretamente a pensare al triplete.

Il Napoli invece attualmente ha proprio la Coppa Italia come obiettivo primario della stagione, visto che il secondo posto dopo la sconfitta patita sabato contro l‘Atalanta e la contemporanea vittoria della Roma si è allontanato e in Champions i partenopei saranno chiamati al classico miracolo sportivo il prossimo 7 marzo per ribaltare il 3-1 subito al Bernabeu contro il Real Madrid. Quindi per la formazione di Sarri essere eliminata dalla Coppa Italia potrebbe trasformare la stagione in fallimentare e ancor di più se l’eliminazione avvenisse per mano dell’acerrima rivale Juventus.

Di sicuro si vedrà una gara forse non troppo spettacolare ma sicuramente molto tirata sul piano strettamente agonistico e come già accaduto in campionato potrebbe essere il colpo di un campione a risolvere la contesa, senza dimenticare che poi ci sarà il ritorno al San Paolo.

Allegri non ha convocato Marchisio, Benatia e Sturaro bloccati da infortuni vari e quindi avrà qualche problema a centrocampo, mentre Sarri ancora non può contare sugli infortunati Allan e Tonelli e dovrà anche fare a meno dello squalificato Hysaj.

Come detto i pronostici dicono Juventus e prendiamo ad esempio le quote fornite per questa gara da Bet365, che vede la vittoria della Juventus e cioè il segno 1 a 1.73, il pareggio e cioè il segno X a 3.50, mentre il segno 2 ha una quota altissima visto che si parla pur sempre della terza in classifica della Serie A, infatti è dato a 5.00.

Juventus-Napoli sarà visibile in diretta con inizio alle ore 20:45 su Rai Uno, l’arbitro della gara sarà il Sig. Valeri.

Più informazioni su