vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Un corso di pedagogia all’asilo nido “Piccole Tracce” di Scerni

Più informazioni su

SCERNI. L’Asilo Nido “Piccole Tracce” organizza nei mesi tra aprile e giugno un mini corso di pedagogia, arte e musica con l’obiettivo di favorire i processi di attenzione, concentrazione, comunicazione, socializzazione e apprendimento tramite attività ludico creative che uniscono colori e suoni.

L’idea di tale laboratorio nasce dalla constatazione dell’importanza che le stimolazioni sensoriali hanno per lo sviluppo psico emotivo e motorio dei bambini sin dalla tenera età e per fornire ai piccoli delle esperienze sempre nuove e stimolanti.

L’educazione al suono e la stimolazione acustica permettono al bambino di scoprire ritmi e rumori della realtà circostante, di creare attività divertenti, elaborare giochi immaginativi a partire dall’evocazione prodotta dall’ascolto naturale. La musica è una fonte preziosa di stimoli. Ascoltare tutti i rumori che ci circondano, imparare a distinguerli permette ai bambini un approccio più spontaneo verso il mondo dei suoni musicali veri e propri. L’arte, interpretata ludicamente, trasmette al bambino competenze e abilità che lo arricchiranno e prepareranno agli apprendimenti futuri. Attraverso lo sviluppo di tecniche pittoriche differenti, l’utilizzo di materiale differenziato ed il gioco strutturato si favoriranno, inoltre, le capacità del bambino di inclusione e socializzazione.

Le attività saranno proposte dalla dott.ssa Tiberio Vittoria, laureata in Scienze pedagogiche, e dalla dott.ssa Conte Miryam, laureata al Conservatorio, affiancate sempre dal personale educativo del Nido.

Gli appuntamenti, per motivi organizzativi, si svolgeranno nella mattina del sabato durante l’orario consueto di frequenza. Per favorire la partecipazione dei bambini a tale iniziativa, si comunica il calendario degli incontri: 8, 22 aprile; 6, 20 maggio; 10, 24 giugno 2017. Il personale del nido è a disposizione per ogni eventuale informazione.

La coordinatrice Dott.ssa Ubaldi Lucia

Più informazioni su