vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sabato taglio del nastro per Mostra del Fiore Florviva foto

Più informazioni su

PESCARA. Sarà tagliato domani mattina alle ore 11.00 presso il Porto Turistico “Marina di Pescara” il nastro tricolore che darà avvio all’edizione 2017 di “Mostra del Fiore Florviva”, che sarà aperto fino al primo maggio prossimo: a presenziare all’inaugurazione saranno il presidente della Camera di Commercio di Pescara, Daniele Becci, e l’assessore regionale all’Urbanistica e ai Parchi, Donato Di Matteo. Una presenza qualificata, quella della Regione, che presenta negli stand della mostra tutte le riserve e i parchi naturali del territorio, e che sarà protagonista del primo evento culturale di questa edizione: alle 11.45 infatti, all’interno del padiglione ex Cofa si terrà un seminario sulle aree protette abruzzese, al quale interverranno, oltre a Becci e Di Matteo, anche i presidenti di Arfa, Remo Matricardi, ed Assoflora, Guido Caravaggio, e il presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi d’Abruzzo, Mario Di Pardo; chiuderà la mattinata l’intervento di Fernando Di Fabrizio, direttore della riserva naturale di Penne che parlerà sul tema “Green economy nelle aree protette d’Abruzzo”.
Intanto già da questo pomeriggio ha preso l’avvio la XVI edizione del Campionato Internazionale di Arte Floreale che vede sfidarsi i maestri fioristi di Italia, Olanda, Ungheria, Spagna (che è anche campione uscente), Serbia, Slovenia e Russia (con due squadre). Oggi si disputano due prove su tre della competizione che ha come tema “Il matrimonio nelle favole”: la realizzazione di un bouquet da sposa e la decorazione del tavolo degli sposi. Domani mattina l’ultima sfida, che consisterà nel realizzare una sorpresa floreale per i festeggiati.
Come annunciato dal tema dei Campionati, l’edizione 2017 di Mostra del Fiore Florviva sarà dedicata ai bambini, che potranno vivere all’interno di una vera e propria fiaba che sarà centrata sulla meravigliosa “carrozza di Cenerentola” che farà bella mostra di sé nel padiglione ex Cofa, a disposizione dei piccini.
Alle 15.00 di domani si aprirà il laboratorio sulla creazione di composizioni floreali con gli studenti della “Bottega d’arte” della pittrice Cinzia Napoleone, alle 17.00 toccherà a “Petali e Poesia”, un recital artistico-letterario a cura dell’Associazione Culturale “Teatranti d’Abruzzo” e a chiusura della giornata ci sarà la premiazione dei vincitori del Campionato di Florovivaismo.
“Mostra del Fiore Florviva” vivrà soprattutto grazie ai suoi 201 espositori, che provengono da 15 regioni italiane, con la novità della partecipazione per la prima volta dei florovivaisti della Sardegna: la ripartizione degli imprenditori presenti alla mostra è mutata rispetto allo scorso anno. Come sempre la fanno da padrona i vivaisti, che sono il 25% del totale degli espositori, seguono gli stand di Riserve ed aree protette (16%), coloro che offrono servizi (12%), le attività di arredi per esterni (11%), poi, a scalare, fioristi e grossisti di fiore reciso 7%, aziende di artigianato 6%, rivenditori di macchinari per agricoltura e giardinaggio 6%, ditte di giardinaggio 4%, associazioni 2% ed Enti pubblici 2%; il restante 8% è composto dalla sezione “food” e da tipologie varie (come aziende di impianti di irrigazione, garden).

Più informazioni su