vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Interrogazione del M5S su affidamento diretto per servizi demografici, salta fuori la determina

Più informazioni su

VASTO. Ieri la rappresentante del M5S Dina Carinci ha presentato un’interrogazione sui servizi informatici.

dina carinci

“Dallo scorso ottobre -ha spiegato il capogruppo del M5S Dina Carinci– seguiamo questa vicenda. Il Comune ha affidato tutti i sistemi informatici ad un’unica azienda con due diverse procedure. Attraverso una manifestazione d’interesse per una procedura negoziata che si è conclusa con la manifestazione d’interesse di una sola azienda, l’unica che produce i software specificatamente richiesti dal Comune. Poi in fretta e furia è stata fatta questa migrazione dei dati ed ho messo in dubbio che possa essere stata fatta in così breve tempo, dal 27 dicembre ai primi di gennaio. Ad un certo punto ci siamo accorti che anche i servizi demografici che non erano inseriti in quel pacchetto acquistato e affidato invece il 27 dicembre,  avevano subito una modifica. C’era stato un aggiornamento ai servizi demografici e questa cosa ci ha insospettiti.  Abbiamo presentato questa interrogazione per sapere chi gestisce i servizi demografici del Comune di Vasto ed è venuta fuori  una bella sorpresa. Questi servizi -ha concluso Dina Carinci– insieme ad altri sono stati assegnati con affidamento diretto sempre allo Studio K per 80.000 euro più Iva. L’assessore Barisano ha risposto all’interrogazione ha parlato di questa determina, che non è mai stata pubblicata. Io e il consigliere Suriani abbiamo insistito per avere questa determina ed infine solo oggi è stata “tirata fuori”.

 

 

Più informazioni su