vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Arriva Caronte e ci porterà all’Inferno: il giugno più caldo degli ultimi 150 anni

Più informazioni su

VASTO. Ogni estate, da almeno tre lustri, fa storia a se. Ce ne sono state di bollenti, torride, tropicalmente umide, ma qualcuna ha fatto più breccia di altre nella memoria storica e nell’immaginario collettivo. Tra tutte, forse la prima di questo nuovo ciclo di stagioni insopportabili, quella del 2003, che per intenderci portò al boom di consumo di gelati e all’apertura di numerose gelaterie e surrogati vari.

Beh, non sappiamo quanti saranno lieti delle previsioni meteo che parlano dell’estate 2017 come una altamente concorrenziale rispetto ad allora, picchi di calore davvero impensabili che travolgeranno e ci faranno sudare all’inverosimile.
Quando? Chi dice già da domani, con l’Italia che già ha subito l’influenza di Giuda, non per i 30 denari, ma per gli oltre 30 gradi, tra 33 e 34, che battono la penisola.
Non bastasse Giuda, per il vero Inferno ci vuole qualcuno di specializzato e allora perché non riesumare in piena maturità la figura del traghettatore per antonomasia, quel Caronte che sovente turba i sonni estivi (e chi dorme!) con giugno che somiglierà a un girone dantesco.
In alcune zone si sfioreranno o toccheranno i 40 gradi, in altre i 44 e parliamo del Sud, ahinoi. In altre parole vette mercuriali mai toccate negli ultimi 150 anni. Si salvi chi può.

Più informazioni su