vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A Tollo in archivio il Trofeo Strade del Vino dei Colli Teatini foto

Più informazioni su

TOLLO. Una prima edizione del Trofeo Strade del Vino dei Colli Teatini che, con ottima evidenza, è stata un successo sotto tutti i punti di vista mettendo in risalto l’impegno e l’affiatamento degli organizzatori dell’Asd Cantina Tollo nell’omonima città del vino dove il ciclismo è sempre più lo sport di casa in attesa di preparare in grande stile un’altra edizione dei record della Granfondo dei Colli Teatini nel 2018 nella data del 25 aprile come tradizione.

Doppia validità (Abruzzo Cycling Challenge e campionato provinciale Acsi Ciclismo Chieti) per la corsa caratterizzata dalla ripetizione di un anello collinare di 9,3 chilometri per sei volte che si è snodato attorno a Tollo con il caldo e i saliscendi che hanno stuzzicato le gambe degli attaccanti.

Subito in avvio la breve fuga di Domenico Garofalo (Sbt Team) e Lorenzo Sammassimo (Asd Masciarelli) poi Alessandro Fantini (Melania OMM) ha dettato legge negli ultimi tre giri portandosi da solo al comando rendendosi inattaccabile dal drappello dei più immediati inseguitori composto da Valentino Quintili Di Ghionno (Centro Fai da Te Cycling Team), Denian Luku (Petritoli Bike) Guglielmo De Nobile (Team Vini San Giacomo) e Sammassimo sui quali si sono riportati Sacha Crisante (Ade Srl) e Carmine Marulli (Fuori Soglia Cyclist).

Vittoria in solitudine per Fantini e alle sue spalle la lotta tra gli inseguitori è stata vivacizzata dalla conquista del podio per Luku (1°Junior) e Sammassimo (2°Junior), tra il quarto e il settimo posto assoluto piazzamenti in sequenza per  Quintili Di Ghionno (2°Senior 1), Marulli (1°Senior 2), Crisante (3°Junior) e De Nobile  (1°Veterani 2), in evidenza il resto del gruppo con Emanuele Di Fiore (Abitacolo Sport Club – 1°Veterani 1), Davide Cichella (Ade Srl – 2°Veterani 2), Paolo Giovannoli (Angelini Cycling Team – 1°Senior 1 seconda serie), Alessandro D’Angelo (Teate Bike – 3°Senior 1), Alberto Gobbi (Abitacolo Sport Club – 2°Veterani 1), Domenico Camarra (Asd Team Go Fast – 1°Senior 2 seconda serie), Maurizio De Santis  (De Santis Bike Store – 1°Gentlemen 1), Enzo Di Vincenzo (Teate Bike – 3°Veterani 2), Sandro Pinti (Castellana Wolf – 1°Veterani 1 seconda serie), Maria Enrico Papola (Angelini Cycling Team – 1°Junior seconda serie), Orazio Tiberio (Centro Fai da Te Cycling Team – 2°Senior 1 seconda serie), Mario Giangrande (Ade Srl – 1°Veterani 2 seconda serie), Corrado Di Clemente  (Sbt Team – 2°Veterani 2 seconda serie), Juri D’Andrea (Asd Extremodimmidisi – 3°Veterani 2 seconda serie), Michele Campili (Angelini Cycling Team – 1°Gentlemen 2), Marco Colleluori (Mkg Cycling Team – 2°Gentlemen 1), Domenico Garofalo (Sbt Team – 1°Gentlemen 1 seconda serie), Andrea Tudico (Gs Moscufo – 2°Junior seconda serie), Alfonso Capone (Pedale Colognese – 2°Gentlemen 2), Massimiliano Rinaldi (Teate Bike – 3°Senior 1 seconda serie), Antonio Di Mascio  (Asd Cantina Tollo – 1°Supergentlemen A), Rocco Salerno (Team Levante – 3°Gentlemen 1), Renzo Campilii (Angelini Cycling Team – 3°Veterani 1), Moreno Venturini (GC Loreto – 2°Veterani 1 seconda serie), Vincenzo Chiavaro (Asd Ciclopazzi – 2°Senior 2), Marco Polidoro (Castellana Wolf – 2°Gentlemen 1 seconda serie), Amanzio Parmegiani (Ciampino Bike – 3°Gentlemen 1 seconda serie), Marc Tonello (GC Loreto – 3°Junior seconda serie), Marco Fidanza (Angelini Cycling Team – 3°Veterani 1 seconda serie), Marco Iezzi (Team Naturabruzzo Bike Pro – 2°Senior 2 seconda serie), Vittorio Ferrante (Asd S.Angelo – 2°Supergentlemen A), Nicolino Salvatorelli (Gs Moscufo – 3°Supergentlemen A), Maria Marco Aruffo (Asd Enzo Paglieta – 1°Gentlemen 2 seconda serie), Berardino Micolucci (Asd Angelini Cycling Team – 1°Supergentlemen B), Francesco Scurti (Castellana ­ Wolf – 2°Gentlemen 2 seconda serie), Nicola Gemelli (Ciclistica Due Torri – 2°Supergentlemen B), Carlo Consorte (Angelini Cycling Team – 3°Gentlemen 2 seconda serie) e Antonio Picci (Angelini Cycling Team – 3°Supergentlemen B).

Degna di nota la presenza di Laura Vagheggi (Abitacolo Sport Club) che si è distinta ottimamente come unica rappresentante del gentilsesso terminando la propria fatica insieme ai colleghi maschi.

Alla presenza di Angelo Radica (sindaco di Tollo), Dante Ciccotelli, (assessore allo sport di Tollo), Renato Abate (responsabile Acsi Ciclismo Chieti), Luciano D’Onofrio (responsabile Acsi Ciclismo Pescara) e con la direzione di corsa a cura di Daniele Schiazza, l’Asd Cantina Tollo si è distinta per la professionalità e l’amichevole accoglienza con i prodotti vinicoli offerti ai partecipanti nel corso delle premiazioni grazie all’impegno del main sponsor Cantina Tollo, unitamente all’amministrazione comunale di Tollo (che ha concesso il patrocinio) e agli altri partner (Punto Grafica, Ristorante-Pizzeria Lupo, D’Eusanio Francesco movimento terra e Ivano Di Ghionno riscaldamento) che hanno assicurato con successo la riuscita della manifestazione.

I campioni provinciali Acsi Chieti 2017: Alessandro D’Angelo (Teate Bike – Senior 1), Enzo Di Vincenzo (Teate Bike – Veterani 2), Rocco Salerno (Team Levante – Gentlemen 1), Antonio Di Mascio (Asd Cantina Tollo – Supergentlemen A), Massimiliano Rinaldi (Teate Bike – Senior 1 seconda serie), Enrico De Lutiis (Teate Bike – Veterani 2 seconda serie), Vincenzo Moretti (Teate Bike – Gentlemen 1 seconda serie).

Credit fotografico Bruno Di Fabio

Più informazioni su