vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Chiesto dall’opposizione un Consiglio straordinario su crisi idrica e futuro del Tribunale

Più informazioni su

VASTO. “A seguito di una lunga e articolata riunione per esaminare i temi amministrativi più importanti, abbiamo protocollato una richiesta di Consiglio comunale straordinario avente ad oggetto i seguenti punti:

1) Crisi idrica estate 2017. Esame delle problematiche e conseguenti provvedimenti.

2) Tribunale di Vasto. Adesione al ricorso alla Corte Europea contro la revisione della geografia giudiziaria proposto dal Comune di Mistretta (Me).

Non è la prima volta, e non sarà l’ultima, che l’opposizione si fa carico di orientare il cammino amministrativo, a fronte di una conclamata lentezza e incertezza operativa della maggioranza, che è rimasta a guardare la crisi idrica infischiandosene dei tanti richiami e allarmi lanciati dalla minoranza in più occasioni, fino a giungere al comitato di crisi quando l’acqua non c’è più. Come ci è parso sconcertante il silenzio sul Tribunale, mentre altri Comuni, Lanciano in primis, si attivano per evitarne la chiusura. Sono tanti i fronti aperti, non c’è più tempo da perdere. Continuiamo a suonare la sveglia sperando che chi è stato incaricato dagli elettori di guidare la città, si svegli dal lungo torpore.”

I Consiglieri comunali

Vincenzo Suriani
Davide D’Alessandro
Edmondo Laudazi
Francesco Prospero
Alessandro d’Elisa
Guido Giangiacomo

Più informazioni su