vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bocelli in Giordania con l’ex parroco di San Buono nel luogo dove fu battezzato Gesù foto

Più informazioni su

VASTO. Nei giorni scorsi il cantante Andrea Bocelli prima del concerto sito archeologico romano-ellenistico di Jerash in Giordania ha pregato sul fiume dove secondo le scritture è stato battezzato Gesù.  Bocelli ha pregato per la pace, insieme a  monsignor Mauro Lalli, originario di Atessa è stato parroco a San Buono fino al 1995,  insegnante di religione in alcuni comuni del Medio Vastese e due anni fa proprio a Vasto in occasione  del 25° anniversario di sacerdozio nella chiesa di Sant’Antonio di Padova  ha celebrato una Santa Messa di ringraziamento.

Monsignor Lalli da tempo incaricato d’affari della nunziatura di Amman, ha versato acqua del fiume sul capo di Bocelli animato da grande fede religiosa.

“Il miracolo è in ogni espressione della vita (e dunque della natura): in ogni goccia d’acqua è quel prodigio che ci riporta a Colui che l’ha generato. Ma in quanto uomo di fede, cristiano, cattolico praticante, in Giordania ho percepito il bisogno di esprimere la mia devozione, pregando presso il sito del battesimo di nostro Signore Gesù: a Betania, dove l’aria è intrisa di sacralità e l’acqua freme di spiritualità e preghiera, conservando la memoria d’un antico ma attualissimo incontro, che ha modificato la storia degli uomini e del mondo” è quanto ha commentato il cantante .

Foto: Corriere

Più informazioni su