vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Paola Cianci: “Nessun ricavo sottratto ai cittadini a vantaggio di Pulchra Ambiente”

Più informazioni su

VASTO. “Alla luce del comunicato stampa pubblicato nella giornata di ieri dal Movimento 5 Stelle, mi preme fare alcune precisazioni. Le dichiarazioni riportate a mio nome – ha dichiarato la vicesindaca Paola Cianci– sono state estratte dal documento depositato dalla sottoscritta, in data 03 agosto 2017 in commissione di vigilanza, dopo essere stata precedentemente sentita in audizione insieme al Dirigente Avv. Stefano Monteferrante, per rispondere ai quesiti posti dal M5S.

Nel ragionamento fatto nel documento nella sua totalità, elaborato con il Dirigente, veniva evidenziato che il corrispettivo spettante alla Pulchra Ambiente S.p.a. stabilito in sede di accordo, è già decurtato dai ricavi conseguiti e non prevede maggiori costi per il Comune e, di conseguenza, per i cittadini. Per tale ragione è stata fatta la riflessione “più la società differenzia correttamente e più incrementa il proprio guadagno”.

Nel comunicato del Movimento 5 Stelle è stata omessa, volutamente, la parte esplicativa del ragionamento e, nello specifico, in merito alla differenziazione del vetro: “Purtuttavia, in ossequio ad un doveroso principio di chiarezza e trasparenza, si evidenzia che i ricavi derivanti dalla differenziazione del vetro non sono indicati, in quanto i costi della piattaforma (pesatura, deposito, carico e trasporto) equivalgono a quelli relativi al valore economico del vetro riciclato determinando un saldo pari a zero”. Portare un discorso tecnico-contrattuale su di un piano strettamente politico e personale è stato del tutto fuori luogo.

Per chi è abituato a fare politica, fuori e dentro le istituzioni, il confronto con le opposizioni – ha aggiunto Paola Cianci– è all’ordine del giorno, ma dal Movimento cinque Stelle, che rivendica a tutti i livelli la propria inclinazione al rispetto di valori quali la democrazia e la correttezza, mi sarei aspettata un metodo ben lontano da quello subdolo e strumentale utilizzato dalla vecchia politica.

Tale atteggiamento genera confusione e racconta un’analisi non corrispondente a quella fatta in sede di commissione. Nessun ricavo sottratto ai cittadini a vantaggio di Pulchra Ambiente S.p.a., ma solamente assenza di costi che incidono sulle tariffe rimaste invariate anche per l’anno 2017.

Prendo atto della richiesta di revoca della delega all’ambiente – ha concluso la vicesindaca- e magari prenderò “lezione” dalla gestione “sbalorditiva” dei rifiuti messa in campo nel Comune di Roma dalla Sindaca pentastellata Virginia Raggi.

Il Sindaco Francesco Menna: “Piena fiducia alla vicesindaca alla quale chiedo di continuare il suo lavoro con il grande impegno che da sempre contraddistingue la sua azione amministrativa”.

Più informazioni su