vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Per l’estate 2018 nuovo Pontile e raddoppio della pista ciclabile foto

Più informazioni su

VASTO. L’Amministrazione Comunale ha accolto tre proposte di sponsorizzazione per realizzare i lavori di ripristino e sistemazione del Pontile di Vasto Marina.

“Un intervento importante di riqualificazione – ha detto oggi in Consiglio Comunale il sindaco di Vasto Francesco Menna rispondendo all’interrogazione presentata dai consiglieri del Movimento Cinque Stelle, Dina Carinci e Marco Gallo – rivolto ad una infrastruttura fortemente caratteristica del centro turistico della nostra città.

Fin dal nostro insediamento abbiamo posto questo intervento tra gli obiettivi prioritari per Vasto Marina, insieme al raddoppio ed alla contestuale illuminazione della pista ciclabile che, ormai, è un’infrastruttura vitale per la piena fruibilità dell’intero tratto di costa da parte di residenti e turisti”.

La Giunta Comunale, con delibera n. 183 dell’11.05.2017, ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica, redatto dal servizio Lavori Pubblici, il cui importo complessivo stimato è di euro 98.500,00 consistente principalmente nel rifacimento della pavimentazione e nel ripristino delle superfici degradate.

“Per la modalità di finanziamento dell’opera – ha aggiunto il sindaco – mi sembra giusto chiarire che la procedura prevista è quella dei contratti di sponsorizzazione. Si tratta di uno strumento di finanziamento, dunque, pienamente in linea con il più recente dettato normativo che costituisce una modalità quanto mai utile per consentire agli Enti locali di garantire i servizi alla cittadinanza, soprattutto in considerazione della progressiva riduzione di risorse economiche a cui sono stati sottoposti in questi ultimi anni. Vorrei ringraziare – ha concluso Menna – i tre operatori economici che hanno aderito a questa procedura. Si tratta di un’iniziativa meritoria che si rivolge alla libera volontà delle ditte e che quest’Amministrazione intende favorire”.

Più informazioni su