vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Scatta l’obbligo di catene o pneumatici da neve, l’elenco delle strade

Più informazioni su

VASTO. Scatta oggi l’obbligo, su alcune strade, dell’utilizzo dei pneumatici invernali o di catene a bordo. Multe salate per i conducenti che non rispetteranno le regole.  Con l’arrivo del freddo, ormai alle porte, e dell’inverno, le strade saranno soggette al fenomeno del ghiaccio, patine sottili molto pericolose per chi viaggia. Non solo. Anche la scarsa aderenza dei pneumatici può rivelarsi un pericolo da non sottovalutare.
Il ministero dell’interno ha così disposto dal 15 novembre al 15 aprile l’obbligo di catene o pneumatici da neve su quei tratti di strada considerati a rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio per l’appunto.  Sono soggette a questo obbligo le strade su cui compare il segnale verticale con il pneumatico con una catena intorno e spesso su sfondo blu. Esclusi i ciclomotori a due ruote e motocicli che potranno comunque circolare in questo lasso di tempo sulle strade indicate pericolose solo in assenza di neve o ghiaccio sull’asfalto e di fenomeni nevosi in atto. Ogni Comune pubblicherà i provvedimenti sui propri siti web.  Per i tratti gestiti da Anas l’ordinanza è già uscita e riguarda gran parte delle strade Abruzzesi.
Chi non rispetta l’obbligo può incorrere in multe che vanno dagli 80 euro, se fuori dal centro abitato, o 40 euro se in città e potrà continuare il viaggio solo montando quanto richiesto dall’ordinanza. Se l’ordine non dovesse essere rispettato si può incorrere in multe da 84 euro e la decurtazione di 3 punti dalla patente. Anche i veicoli con quattro ruote motrici dovranno essere equipaggiati come gli altri.
Nel Vastese interessate la Trignina e la Statate 16.
Le strade ANAS interessate in Abruzzo:  – Raccordo Autostradale 12 “Chieti-Pescara”: intera estensione dal km 0,000 (Chieti) al km 14,700 (Pescara); – strada statale 5 “Via Tiburtina Valeria”: dal km 65,000 (località Oricola, provincia dell’Aquila) al km 70,000 (località Carsoli, provincia dell’Aquila) e dal km 98,200 (località Tagliacozzo, provincia dell’Aquila) al km 184,160 (località Bussi sul Tirino, provincia di Pescara); – strada statale 5 quater “Via Tiburtina Valeria”: dal km 0,000 (località Carsoli) al km 26,020 (località Tagliacozzo), in provincia dell’Aquila; – strada statale 16 “Adriatica”: dal km 391,800 (località Martinsicuro, provincia di Teramo) al km 439,500 (località Montesilvano, provincia di Pescara) e dal km 459,430 (località Ponte Foro, provincia di Chieti) al km 524,600 (località San Salvo Marina, provincia di Chieti); – strada statale 16 Dir. C “del Porto di Pescara”: intera estensione dal km 0,000 (innesto Raccordo Autostradale 12 “Chieti-Pescara”) al km 3,300 (Porto di Pescara); – strada statale17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico”: dal km 12,250 (località Sella di Corno) al km 68,592 (località Navelli) e dal km 88,287 (bivio per Corfinio) al km 151,035 (località Castel di Sangro), in provincia dell’Aquila; – strada statale 80 “del Gran Sasso d’Italia”: dal km 4,480 (bivio per Coppito, provincia dell’Aquila) al km 98,950 (Teramo); – strada statale 80 Racc. “di Teramo”: intera estensione dal km 0,000 (Teramo) al km 17,341 (località Mosciano Sant’Angelo, provincia di Teramo); – strada statale 80 Var. “Variante di Teramo”: dal km 2,900 al km 5,526, a Teramo; – strada statale 81 “Piceno Aprutina”: dal km 11,498 (località Villa Lempa, provincia di Teramo) al km 185,900 (località Casoli, provincia di Chieti); – strada statale 83 “Marsicana”: dal km 75,815 (località Alfedena) al km 81,000 (località Ponte Zittola), in provincia dell’Aquila; – strada statale 84 “Frentana”: dal km 50,320 (località Casoli) al km 57,000 (località Selva di Altino), in provincia di Chieti; – strada statale 150 “della Valle del Vomano”: intera estensione dal km 0,000 (località Roseto degli Abruzzi) al km 37,470 (località Montorio al Vomano), in provincia di Teramo; – strada statale 153 “della Valle del Tirino”: intera estensione dal km 0,000 (località Bussi sul Tirino, provincia di Pescara) al km 23,800 (località Navelli, provincia dell’Aquila); – strada statale158 “della Valle del Volturno”: dal km 0,000 (località Alfedena) al km 7,228 (località Valico San Francesco) in provincia dell’Aquila; – strada statale 260 “Picente”: dal km 0,000 (località Cermone, provincia dell’Aquila) al km 29,462 (località Roccapassa, presso il confine tra Abruzzo e Lazio, in provincia di Rieti); – strada statale 650 “di Fondo Valle Trigno”: dal km 43,350 (località Madonna del Canneto, al confine tra Abruzzo e Molise) al km 78,400 (località San Salvo Marina, provincia di Chieti); – strada statale 652 “di Fondo Valle Sangro”: dal km 12,250 (località Castel di Sangro, provincia dell’Aquila) al km 82,900 (località Fossacesia, provincia di Chieti); – strada statale 684 “Tangenziale Sud dell’Aquila”: intera estensione dal km 0,000 al km 4,940, a L’Aquila; – strada statale 690 “Avezzano-Sora”: dal km 0,000 (località Avezzano) al km 39,350 (località Balsorano) in provincia dell’Aquila;  – strada statale 696 “del Parco Regionale Sirente Velino”: dal km 0,000 (località Tornimparte) al km 51,000 (località Celano), in provincia dell’Aquila; – strada statale 696 dir “Vestina”: dal km 2,735 (località Celano) al km 6,700 (località Paterno) in provincia dell’Aquila; – strada statale 696 dir A “Vestina”: intera estensione dal km 0,000 al km 0,460 (località Celano), in provincia dell’Aquila; – strada statale 714 “Tangenziale di Pescara”: intera estensione dal km 0,000 (località Montesilvano, provincia di Pescara) al km 24,177 (località Francavilla, provincia di Chieti);  –  strada statale 714 Dir A: intera estensione dal km 0,000 al km 0,370 (Pescara); – strada statale 714 Dir B: intera estensione dal km 0,000 (località Foro Morto) al km 1,300 (innesto autostrada A14), in provincia di Chieti;  – NSA 253 (ex strada statale 17 – Variante di Rocca Pia), nei due tratti di competenza Anas: dal km 0,000 al km 2,100 (località Rocca Pia) e dal km 0,000 (località Rocca Pia) al km 3,850 (Galleria 5 miglia), in provincia dell’Aquila; – NSA 296 (ex strada statale 80 Racc.): dal km 3,090 al km 5,090, località San Nicolò a Tordino, in provincia di Teramo.

Più informazioni su