L'ospedale di Chieti perde Maria Di Marzio, piccola grande neonatologa

"Vogliamo insieme ricordarla per la sua grande umanità nella vita e nel lavoro, la sua dolcezza, la sua forza e la sua immensa fede"

Attualità
venerdì 17 settembre 2021
di La Redazione
L'ospedale di Chieti perde Maria Di Marzio, piccola grande neonatologa
L'ospedale di Chieti perde Maria Di Marzio, piccola grande neonatologa © Vastoweb

CHIETI. Uno scricciolo con un cuore più grande di lei e una carica umana potente, che ne faceva un medico straordinario. La raccontano così Maria Di Marzio i colleghi della Neonatologia dell'ospedale di Chieti, che ne piangono la prematura scomparsa.

«Vogliamo insieme ricordarla - scrivono - per la sua grande umanità nella vita e nel lavoro, la sua dolcezza, la sua forza, la sua immensa fede e il sorriso con cui ci ha sempre confortati. Grazie Maria da tutti noi e da tutti i tuoi piccoli pazienti. Un cuore e una forza grandissimi racchiusi in una donna minuta che la vita ha potuto solo spezzare, ma mai piegare».

Una notizia dolorosa, una grande perdita per la sanità pubblica e per i tanti piccolini che ha assistito.

Imnensa tristezza per l'ospedale e per la Asl Lanciano Vasto Chieti.