Ondata di furti: "Fate attenzione ai social network"

Attualità
mercoledì 19 giugno 2013
di redazione
VASTO. L'ultima moda è il furto nei garage. Svuotati in pochi giorni tra pescara e Montesilvano decine di rimesse auto da cui i ladri portano via bici uomo e donna, computer portatili, vino l liquori, motorino, generi alimentari, utensili vari e tutti gli oggetti che le persone custodiscono all'interno. In due giorni a Montesilvano in particolar modo presi di mira i garage di via Verrotti e quelli di Via di Vittorio. 
I malviventi entrano in azione praticando due fori nella serratura e aprendo il garage in modo estremamente silenzioso, tanto che in nessun caso i condomini o passanti hanno avvertito o visto nulla. A volte, si pensa, studino anche l'assenza dei proprietari e a tal proposito l'appello dei carabinieri è chiaro: "Fate attenzione ai social network. Tantissimi furti sono avvenuti anche grazie alle nuove tecniche che permettono ai ladri di non andare più ad ispezionare sul posto ma avere tutta la situazione sottocontrollo dopo aver studiato ogni piccolo particolare e movimento delle vittime ad esempio su facebook. Mettere foto o riferimenti precisi del luogo dove ci si trova, delle vacanze, foto anche che facciano capire il punto della città in cui vivete, o dove vi trovate aiuta questi "nuovi" ladri a sapere gli orari in cui siete fuori, le vostre abitudini, e colpire con maggiore facilità. Stare attenti poi a qualsiasi movimento sospetto. Se qualcuno dovesse notare qualcosa è pregato di segnalarlo immediatamente alle Forze dell'Ordine. Quando siete per strada cercate di fare attenzione se dovesse seguirvi qualcuno, anche in macchina e, soprattutto per gli anziani, non vi fermate e dare confidenza o chiacchiera a persone che non conoscete perchè spesso vi adescano anche con la semplice scusa dell'aiutarvi a portare borse della spesa o super offerte o modi gentili e una volta in casa vi derubano o studiano dove abitate per colpire poi in un secondo momento. Attenzione lo ripeto alle chat ed internet e cercate di dare meno punti di riferimento possibili".
Non solo le Forze dell'Ordine ma il monito a fare un uso più oculato di facebook e tutti i social network viene anche dai vip. Belen Rodriguez, Marialaura Ribas, solo per citarne alcune, accanite di facebook o twitter, come riportato dal settimanale Oggi, hanno dovuto dare una sterzata alle loro abitudini. La Ribas, ad esempio, posta solo dopo essere tornata foto delle proprie vacanze e cerca di non dare più punti di riferimento perchè colpita più di una volta dalla follia dei ladri che le hanno svuotato letteralmente casa mentre era in viaggio. Stessa sorpresa per la Rodriguez, la Minetti, vari calciatori e personaggi dello sport e della tv che amano riempire le pagine dei social e poi si sono ritrovate con case messe letteralmente a soqquadro. 
Furti che riguardano non solo garage ma anche appartamenti. Sempre nel pescarese sono stati portati via da alcuni appartamenti nelle ultime ore anche delle armi, due pistole e una carabina, che, viste le ultime vicende di cronaca, potrebbero tornare utili in rapine. Le armi sono una calibro 22 e una calibro 40 regolarmente denunciate, tanto quanto il fucile. Il proprietario era all'estero ed il furto è stato segnalato da alcuni vicini di casa. 
Anche il Vastese non è esime dall'attenzione di questi malviventi. Sempre più spesso appartamenti alla Marina o in città vengono svuotati da bravissimi "Lupin".  Anche per questo c'è chi, a costo di mostrarsi ripetitivo e insistente, chiede che vengano accorciati i tempi per l'installazione della videosorveglianza. "Non sarà solo quella a risolvere tutto, ma almeno cerchiamo di fare il primo passo. Di dare una scossa alla situazione e di imboccare la via giusta" reclamano balneatori, commercianti e cittadini. Tiziana%20Smargiassi%20(tizianasmargiassi@vastoweb.com)