Gatto ucciso in via Spataro, investito e non ucciso da un petardo

A distanza di 24 ore è arrivata la rettifica da chi aveva diffuso la notizia

Attualità
Vasto lunedì 31 dicembre 2018
di La Redazione
Più informazioni su
Gatto ucciso  in via Spataro
Gatto ucciso in via Spataro © A.S.

VASTO. LA RETTIFICA. Il residente cha ha diffuso la notizia ha rettificato sull'accaduto: "Dopo che ci avevano confermato del petardo che avrebbe ucciso la gattina e che era stata presa a calci, ho pubblicato le foto e affermato quello che mi era stato detto. Abbiamo accusato i bambini del quartiere ingiustamente. Proprio adesso siamo venuti a capo dell'accaduto, infatti il responsabile della morte di Mascherina è venuto a dirci che sfortunatamente è andata a finire sotto la ruota della sua macchina. Quest'ultimo molto amareggiato ha controllato se era ancora viva ed ha chiamato prontamente il veterinario che abita nello stesso palazzo ma non ha potuto fare altro che confermarne la morte. Mi scuso con i bambini e con tutti voi."

LA PRIMA NOTIZIA. Un gatto è stato ucciso dopo l'esplosione di un petardo in via Spataro. Un gesto ignobile e crudele che ha coinvolto un gatto di una colonia in cui ve ne sono una ventina circa. Si tratta di ex randagi che vengono curati con tanto amore da alcuni residenti della zona e che li hanno adottati da qualche tempo.

Un residente ha commentato così l'accaduto: "Mascherina una bella gattina della nostra colonia felina in via Spataro, è stata appena uccisa da un petardo dopo essere stata attirata con una ciotola di cibo. L'esplosione le ha devastato la testa come potete vedere dalle foto.
In questo quartiere ci sono dei ragazzini maleducati che lanciano petardi dappertutto, tanto che uno ci è stato tirato in testa mentre davamo da mangiare alla colonia di gatti della zona. Abbiamo molti gatti e non possiamo tenerli tutti in casa e stando in strada in serate come queste può accadere di tutto. Per questa ragione sto costruendo un rifugio, ma mi servirebbe una mano perché sono solo."