Le opere di Colangelo in esposizione nella Riserva "Abetina di Rosello"

Una mostra in occasione delle Giornate Fai d'Autunno

Attualità
Vasto mercoledì 09 ottobre 2019
di Sara Del Vecchio
Giuseppe Colangelo
Giuseppe Colangelo © Vastoweb

VASTO. In occasione delle Giornate Fai d'Autunno che si terranno il 12 e il 13 ottobre in tutta Italia, il professor Giuseppe Colangelo, docente presso il Liceo Artistico Pantini-Pudente di Vasto, è stato invitato a tenere una esposizione presso la meravigliosa Riserva Naturale regionale "Abetina di Rosello". Numerosi i capolavori di arte contemporanea realizzati in marmo e Pietra della Majella che verranno messi a disposizione dei visitatori in questa iniziativa che vuol coniugare arte e natura. La mostra del docente, originario di Castiglione Messer Marino, prende il nome di una delle sue opere, intitolata "Omphalos".

"Saremo quattro artisti, con quattro personali - spiega Colangelo. Io porterò le sculture che ho esposto al Polo Museale in occasione del FLIC (Festival Lanciano in Contemporanea, dal 20 luglio al 4 agosto) con la mostra 'Terravento' Le opere più grandi saranno all'aperto."

La Riserva naturale a sud dell'Abruzzo, polmone d'Italia, rappresenta il luogo adatto ad accogliere i lavori di un artista che ama la natura e che nelle sue opere spesso riproduce il legame natio dell'uomo con la terra, culla dell'umanità.

Gli altri artisti che esporranno sono Lucilla Candeloro, Luciano D'Angelo e Barbara Giuliani insieme a Debora Vinciguerra.

La mostra durerà dal 12 al 20 ottobre.