Aiutiamo Ulisse a riabbracciare il suo padrone

Speriamo in un epilogo felice…

Attualità
Vasto martedì 18 febbraio 2020
di Antonella D'Agostino
Più informazioni su
Aiutiamo Ulisse a riabbracciare il suo padrone
Aiutiamo Ulisse a riabbracciare il suo padrone © Vastoweb

CASALBORDINO. Ci giunge un appello disperato dal padrone di Ulisse, un meticcio di circa un anno dal carattere mansueto e giocherellone. La sua scomparsa risale allo scorso novembre e nonostante le innumerevoli ricerche il suo papà umano non è ancora riuscito a riportarlo a casa. Ulisse, sfortunatamente, non ha il microchip, è fuggito prima che il padrone riuscisse a registrarlo presso l'anagrafe canina.

Hanno provato a cercarlo nei canili delle zone limitrofe, ma sembra che di lui non ci sia traccia. Si spera che il piccolo sia stato accolto da qualche persona di buon cuore ignara della storia e della preoccupazione angosciante che attanaglia i proprietari. Chiunque avesse informazioni utili può rivolgersi al signore Alessandro chiamando il seguente numero telefonico: 3487619873.

Ci auguriamo che questa storia possa avere un epilogo felice e ribadiamo l'importanza della condivisone degli appelli.