Tiziana Magnacca: "Positivo un medico che lavorava a San Salvo"

Il Sindaco: "Un altro caso riguarda un uomo domiciliato in città, ma che non è residente qui"

Attualità
Vasto martedì 24 marzo 2020
di La Redazione
Più informazioni su
Tiziana Magnacca
Tiziana Magnacca © Tiziana Magnacca

SAN SALVO. "La Asl mi ha comunicato che un medico che lavorava a San Salvo in uno studio pediatrico è risultato positivo al test del Coronavirus. Il medico non è di San Salvo, ha sintomi lievi, per ora solo una tosse, ma è in quarantena ed è ricoverato. La Asl mi ha assicurato che ha contattato le famiglie dei bambini che hanno incontrato i medici di questo studio pediatrico invitandoli ad un periodo di isolamento e quarantena. Dovranno attuare i controlli che sono necessari per 14 giorni come da procedura. Anche il titolare dello studio è in quarantena, sta bene e non ha sintomi. Sono sotto controllo i bambini che si sono recati presso lo studio da 12 marzo in poi. Sono stati rintracciati tutti i bambini, la situazione è monitorata in maniera capillare. Inoltre è positivo un uomo che è domiciliato nella nostra città, ma che non è residente qui", ad affermarlo è il sindaco Tiziana Magnacca.

Il primo cittadino poi aggiunge: "State a casa, non uscite se non è necessario. Se non lo faremo la reclusione durerà più di altri 10 giorni con gravi conseguenze per la nostra economia. Chi rientra dal nord avvisi il medico e si isoli. Dobbiamo contenere il contagio".