A Montazzoli 2° caso di Covid-19: "Ricoverato in ospedale dal 16 marzo"

"Lo stesso non ha avuto contatti con altre persone all'infuori del figlio già posto in quarantena assistita presso la propria abitazione sita in altro Comune"

Attualità
Vasto domenica 29 marzo 2020
di La Redazione
Montazzoli
Montazzoli © Comune di Montazzoli

MONTAZZOLI. Secondo caso di Coronavirus a Montazzoli, dopo quello dei giorni scorsi (Leggi).

A riguardo il primo cittadino, Felice Novello, ha affermato: "La ASL n° 2 Lanciano-Vasto-Chieti mi ha comunicato un’ulteriore caso positivo di COVID-19 nel nostro Comune; Posso rassicurarvi dicendovi che il nostro compaesano risultato positivo è ricoverato in ospedale dal 16 marzo 2020, purtroppo ha contratto il virus all’interno della struttura sanitaria. Lo stesso non ha avuto contatti con altre persone all'infuori del figlio già posto in quarantena assistita presso la propria abitazione sita in altro Comune.
Invito ancora una volta, tutta la popolazione a collaborare restando a casa e di uscire esclusivamente per motivi urgenti e non rinviabili.
Se restiamo uniti e coesi andrà tutto bene."