"Al San Pio ho trovato umanità, gentilezza e professionalità"

Il valore immenso di un “Grazie”

Attualità
sabato 01 agosto 2020
di La Redazione
Più informazioni su
"Al San Pio ho trovato umanità, gentilezza e professionalità" © Vastoweb

VASTO. "Domenica 19 luglio, ingresso in Pronto Soccorso per una appendicite acuta. Qui ho trovato nell’accoglienza la disponibilità e la solerzia di una professionalità unica.

Una sanità da valorizzare per l’umanità, la gentilezza e la professionalità di tutto il personale che oltre alla cura, ti offre quell’agiatezza che aiuta.

Poi, arriva lui, il Dottor Fabio Fiore, chirurgo, a prendersi cura dell’anima prima dell’intervento. La fiducia che si ripone al chirurgo è un aspetto molto importante per il paziente che dovrà subire un intervento.

Mi dice: “Hai una brutta appendicite in fase acuta, è da operare. Subito. Prendo tempo. Rifiuto. Rispondo che sono la titolare di una residenza anziani, devo organizzarmi. Firmo per andare via e mi chiede di tornare domattina per un controllo”.

Torno il pomeriggio dello stesso giorno per l’avanzare dello stato doloroso. Lunedì intervento e poi degenza in reparto chirurgia.

È mio desiderio ringraziarli tutti per essersi presi cura di me con professionalità e quel giusto spirito di umorismo che aiuta, sdrammatizza.

Con stima e riconoscenza, vi ricorderò sempre.

Ho preferito scrivere, perché a volte vi è un gran parlare di malasanità, e lascio alle parole esprimere la gratitudine della professionalità ricevuta insieme all’umanità."

Grazie, Elena La Verghetta